Capitolo 16 - perchè io?

1.4K 53 27

"Voi conoscerete la verità, e la verità vi renderà folli" (Aldous Huxley)

Luke dice una cosa agghiacciante "La mia incapacità di spiegare è per la paura di trovare le parole giuste per dire qualcosa di terribile che riguarda Alice. Leo non so come dirvelo, e quindi lo dirò brutalmente. Il killer uccide pensando a lei!"

Mi sento mancare l'aria, ma cosa significa? Il killer uccide pensando a me? Sono dei sacrifici in mio onore o cosa? E perché?
Leo si alza in piedi e inizia a muoversi per la stanza come un leone in gabbia.
"Ma che cazzo dici Luke, come può entrarci Alice in questa storia!"

"Leo, Alice, provo a continuare a spiegarvi in italiano anche se per me è più difficile. Questi omicidi sono iniziati verso fine maggio. Ricordate cosa è successo in maggio di importante nella vita di Alice?"

"Il congresso!" esclamo io"tutti i giornali e le televisioni hanno parlato a lungo di me".

"Right Alice" riprende Luke "questo folle si è, come dire, invaghito di te e siccome non poteva arrivare a te, nella sua follia, ha cercato giovani donne che ti assomigliavano anche vagamente, e le ha rapite e uccise, parrebbe per farti un regalo".

«rapite e uccise, per farmi un regalo...» penso terrorizzata e sconvolta e ad alta voce chiedo a Luke balbettando "... un.... r..regalo...m..ma...come..e... e... per quanto t...tempo sono state s...suo ostaggio prima della loro m...morte? E... e.. c...come l'avete scoperto?"

"Il nostro killer è un narcisista e un presuntuoso" continua lui "dopo ogni rapimento inviava alla famiglia della vittima e al FBI un resoconto giornaliero del comportamento della giovane, del fatto che non si comportava bene, che lo rifiutava, che non voleva sposarlo. E inviava le foto delle ragazze incatenate per polsi e caviglie in un posto non riconoscibile, forse una cantina, sempre diverso. Sistematicamente dopo una decina di giorni inviava alla sede locale del FBI un messaggio che indicava il luogo dove avrebbero trovato il corpo senza vita" continua con una voce stanca "e siamo brancolati nel buio per mesi perchè non riuscivamo a comprendere cosa accomunava le vittime e quale fosse lo schema del killer, e SE ci fosse uno schema".

"Ma ..." deglutisco perché quasi non riesco a parlare "...come avete determinato che la ... la...cosa ha a che fare con... me?" chiedo ancora sotto shock mentre mi alzo dal divano e comincio anche io  camminare avanti e indietro.

"Il movente dell'assassino è stato reso noto questa mattina..." spiega Luke "...in realtà non è arrivata una telefonata anonima alla sede FBI, ma una lettera simile a quella che avete trovato in gola alla vittima"

Leo a questo punto mi guarda mentre gli chiede quasi urlando, con una voce autoritaria che non gli avevo mai visto usare, e che lo pone a un gradino superiore a Luke nella scala gerarchica dello Stato, "e COSA ASPETTI a dirci cosa conteneva questo messaggio se possiamo saperlo?"

"Farò di più Leo, ve lo mostro. Ma...potrebbe sconvolgervi...Alice siediti per favore..."

Mi risiedo sull'orlo del divano protesa verso di lui mentre prende dalla tasca della giacca una busta di plastica che contiene un foglio, simile a quello trovato in gola alla vittima, dove leggo con orrore...

Mi risiedo sull'orlo del divano protesa verso di lui mentre prende dalla tasca della  giacca una busta di plastica che contiene un foglio, simile a  quello trovato in gola alla vittima, dove leggo con orrore

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

...mi alzo come un automa e corro in bagno a vomitare.

La serata si chiude in questo modo, con me in bagno a vomitare anche la cena del giorno prima e Leo e Luke che prendono accordi di sentirsi l'indomani per stabilire come mettermi sotto protezione. Ovviamente salta completamente l'ipotesi di farmi andare a Quantico per il tirocinio.

(Traduzione messaggio: Un corpo per il mio amore Alice Si divertirà E' come se dissezionasse se stessa Ci vediamo presto piccola)

****Fine Capitolo 16

Accidenti, qui diventa una cosa davvero seria. Alice è in pericolo. Un serio pericolo. Chi la proteggerà? Luke? Leo? Claudio? Oppure sarà anche lei rapita dal killer?
Attendo moltissimi commenti da parte vostra, vi piace la trama thriller?

Please nessun messaggio che reclama l'arrivo di CC, non è aria ... comincio anche io ad essere piuttosto preoccupata per Alice, ACCIDENTI questa storia sta evolvendosi da sola indipendentemente dalla mia volontà..... 😵 😵😵😵😵😵

Alice Allevi, Medico Legale. Boston, MA [#Wattys2019]Leggi questa storia gratuitamente!