•capitolo 34

16.9K 843 3

POV. BLAKE
L'immagine di Lucas che abusa di me è fissa nella mia testa senza che possa fare niente per togliermela.

Sento ancora le mani su tutto il mio corpo ed io incapace di reagire.

Il respiro caldo di Nate accarezza la mia pelle,si è addormentato. È così bello,anche quando dorme è tremendamente sexy. Mi chiedo spesso come fa.

Lui e Scarlett erano così preoccupati per me,mi faceva male vedere che soffrissero,nessuno doveva soffrire per me.

Non riesco a dormire,non chiudo occhio da quella notte. Ormai ci sono solo incubi e nei miei incubi c'è solo Lucas.

Non so perchè mi sono confidata con Nate,ma sento che di lui posso fidarmi,anche se mi sento tremendamente in colpa,non voglio che faccia stupidaggini.

Sono distrutta.

Non riesco a percepire nulla,solo paura. Ho costantemente paura che potrebbe succedere di nuovo e questa volta potrebbe succedere qualcosa di ancora peggiore.

Mi sento rinchiusa in una gabbia da cui non riesco ad uscire.
Voglio solo essere felice,ma la felicità me l'hanno strappata via come i miei sogni,adesso sono vuota. Non sento nessuna emozione,solo la paura che mi circonda tutti i giorni.

Giro il volto verso la finestra e i raggi solari filtrano dal vetro fino ad arrivare al mio viso. Socchiudo gli occhi.

Involontariamente l'occhio mi cade sul vaso di rose bianche. Stanno cominciando ad appassire,come le mie speranze d'altronde.

"Mi dispiace piccola." sussurra una voce alle mie spalle. Nate? Quando si è svegliato?

"Mi dispiace. Avrei dovuto proteggerti da tutto e da tutti,invece non ce l'ho fatta! Mi dispiace di averti deluso." dice con un filo di voce e sento poi le sue labbra rilasciare un sospiro.

Mi ha deluso? No ma cosa dice!

È l'ultima persona che avrei detto che mi ha deluso. Mi è stato sempre vicino,è stato un vero amore con me e mi dispiace troppo che si senta così.

Vorrei tanto dirgli quanto è dolce,ma sento un nodo alla gola che non mi permette di parlare. Ho un'ansia costante,ho paura che se dico qualcosa di sbagliato mi ritroverei da sola ad affrontare tutto questo.

Ma Nate mi infonde coraggio,il fatto che sia rimasto accanto a me dopo tutto quello che è successo mi fa riflettere molto su quanto io lo ami.

Un Amore TatuatoLeggi questa storia gratuitamente!