•capitolo 20

18.5K 844 9

POV. BLAKE
Nel tardo pomeriggio io Scarlett andiamo a prendere un gelato,voglio distrarla da quel brutto episodio che ha passato.

Sono ancora molto arrabbia e quel scimpanzé poco evoluto non l'avrebbe passata liscia. Non voglio che provi,ciò che ho provato io.

Arriviamo nella gelateria. Io prendo un cono con yogurt e bacio,mentre lei prende una coppetta con stracciatella e crema.

Ci sediamo a uno dei tavoli vuoti.
"Vado un attimo in bagno Blake,torno subito." mi avvisa lei,mentre si alza.

In quel momento sento il telefono vibrare. Un messaggio di Nate.

Nate: Piccola,ho comprato il test,vieni nel mio alloggio. Sono al secondo piano stanza 178.

Blake: si okay.

Digito.

Oh cazzo sono così agitata,sta sera sarebbe venuta fuori la verità. Mi metto una mano sulla pancia e faccio delle piccole carezze.

La mia immaginazione inizia a viaggiare,se sono incinta?

Che cosa sarebbe successo tra noi?

Aspetta,c'è sul serio un noi in fondo ci conosciamo da così poco tempo. Eppure quando sto con lui,il cervello se ne va in vacanza e ho le farfalle,anzi le scimmie che mi saltano nello stomaco e il cuore che il più delle volte temo rimbalzi fuori dal mio petto.

Provo qualcosa verso Nate,qualcosa di forte e le parole che mi ha detto in biblioteca,sono scolpite nella mia mente. Ha un cuore d'oro quel ragazzo,si è così interessato alla mia presunta gravidanza.

È vero che in parte siamo in questa situazione anche per colpa sua ma,altri ragazzi se ne sarebbero  fregati.

Penso anche a Scarlett,non sa niente di tutto questo,ha già problemi per i fatti suoi,ma mi serve così tanto il sostegno di un'amica.

In quel momento Scarlett torna dal bagno e si siede di fronte a me.

Inizia a mangiare il gelato con gusto,sono contenta che stia meglio. Non voglio che pensi,nemmeno un secondo,a quel bastardo. Peró alla fine si sa,solo il tempo cura le ferite.

Mentalmente cerco di creare un discorso coerente e poi mi faccio coraggio.

Mi sistemo meglio sulla sedia e accavallo le gambe.

"Scarlett,so che in questo momento non sei molto in forma,ma devo parlarti." dico guardando i suoi occhi color nocciola.

"Scherzi? Dimmi pure. Io so che tu per me ci sei e voglio esserci anche io per te!" esclama con tono deciso.

"Ecco,cerco di fartela breve. Io e Nate abbiamo fatto sesso nella sua macchina,ma ci siamo dimenticati le precauzioni e ora lui è andato a comprare il test per scoprire se sono incinta o no." dico tutto ad un fiato chiudendo gli occhi.

Apro gli occhi e vedo la faccia di Scarlett,ha gli occhi fuori dalle orbita e la bocca era a forma di O. È proprio questa espressione che voglio evitare.

"Ti prego di qualcosa." sbotto agitata mordendomi il labbro inferiore.

"È che... no cioè... tu.. lui... wow." farfuglia lei ancora incredula.

Così mi agita di più!

Dopo si ricompone e inizia a parlare. "Blake,rispondimi sinceramente. Sei innamorata?" è molto seria.

"Non lo so,però quando sto con lui provo dei sentimenti forti,cavolo non lo so nemmeno io." affermo più confusa di quanto non lo sono già.

"Bhe è ovvio che anche lui prova qualcosa per te." dice convinta lei mentre si porta alla bocca del gelato.

"Che vuoi dire?"

"Blake,andiamo. Ti ricordi quando ti ho detto che ha il cuore freddo?" faccio si con la testa e la incito a riprendere il discorso. "Ecco lui da,quanto ho sentito almeno,è sempre stato un grande egoista e tutt'ora lo è. Solo con la sua famiglia e il suo migliore amico Matias è diverso,gli altri li tratta proprio come esseri inferiori. A quanto pare tu sei entrata nella sua 'lista dei vip' se vogliamo chiamarla così." dice mentre mi rivolge uno sguardo d'intesa.

Ma andiamo? Nate che prova qualcosa per me,ovvio è come dire che io detesto le fragole,sono entrambe cose senza senso!

"Scarlett,ma che dici?" esclamo scoppiando a ridere sotto lo sguardo perplesso della mia amica.

"Guarda che lui è così solo perchè vuole sapere se sono incinta. Ho smesso di credere al principe azzurro tempo fa!" esclamo alzando gli occhi al cielo.

"Ma allora non capisci? A lui non frega proprio un cazzo di nessuno,se sta con te è perchè ci tiene veramente incondizionatamente dal fatto che tu sia incinta o no. Ho parlato con molta gente al campus e tutti affermano che nasconda un segreto. Lui prova qualcosa per te,ma in quanto uomo è stupido quindi non se ne rende conto,ma si sta avvicinando a te e di questo se ne è accorto infatti lo sta spaventando."

Cavolo. A quelle parole,sento le farfalle svolazzarmi nello stomaco. Lui... freddo,è proprio un'aggettivo che non gli avrei mai attribuito.

Che segreto può nascondere?

Quando stiamo insieme è così limpido e nitido,riesco a leggere tutte le emozioni nei suoi occhi azzurri come il ghiaccio.

Mi alzo di corsa ad abbracciare Scarlett,che quasi soffoca perchè la colgo alla sprovvista,ma poi scoppiamo a ridere entrambe.

Usciamo dalla gelateria.

"Scarlett,io devo andare... ehm
da Nate e..." non mi fa nemmeno finire la frase che mi liquida
subito.

Mi avvio verso l'alloggio piena di ansia e dubbi che mi torturano.

Un Amore TatuatoLeggi questa storia gratuitamente!