Erano le 16.30 di pomeriggio, era abbastanza caldo e mi scoppiava la testa.Avevo dormito per qualche ora ma non riuscivo a smettere di pensare a Louis. Quando lo vidi provai le stesse emozioni della prima volta: farfalle nello stomaco, gioia e imbarazzo. Okay, lo amo. Lo amo ma lui non ama me. Devo smetterla di pensare al passato e ricominciare tutto da capo.

Mi asciugai il trucco colato e scesi al piano di sotto dove c'era Niall con i miei genitori. Mia sorella era in camera sua mentre loro parlavano in generale sulla vita passata e sulle aspettative future.

Scesi le scale e vidi Lucas nel passeggino dormire.
"Mamma da quando dorme?"chiesi interrompendo il loro discorso.
"Da circa due ore..ti senti bene?"mi chiese preoccupata.
"Si tranquilla, ero solo stanca ed ho reagito male alla battuta di Zayn...anzi ora mi vado a scusare con lui".
Presi il passeggino e lo portai nel giardino dove era tutto tranquillo.Mandai un messaggio di scuse a Zayn, povero ci sará rimasto male.
-Zay scusami.Me la sono presa con te quando non dovevo.Baci Sam:)-
I loro numeri non li avevo cancellati ma non ero riuscita più a contattarli.

Una volta, ricordo, chiesi ad un mio amico di fare uno scherzo telefonico a Louis solo per sentire la sua voce. Ero stata una vigliacca e ora, i nodi vengono al pettine.

Dopo qualche minuto passato a camminare per il giardino notai, tra le conversazioni di whatsapp un nuovo gruppo: WE'RE A FAMILY.
In questo gruppo, creato da mia sorella c'erano Harry, Liam, Niall, Zayn e un numero sconosciuto. Non aveva ne foto ne stato perciò lo contattai per sapere la sua identitá.
-Ehy scusa chi sei? Ho preso il tuo numero su whatsapp ma non vedo la tua immagine profilo:)-
Lo inviai e dopo poco il mio telefono vibrò

-Sinceramente neanche io so chi sono.Pensavo di essere importante per qualcuno, ma non sono nulla.Ah comunque sono Louis, il ragazzo a cui hai spezzato il cuore.-

A quelle parole mi crolló il mondo addosso.Mentre riflettevo su un'adeguata risposta Lucas si svegliò.

"Amore sei sveglio! Vuoi giocare con il tuo orsacchiotto? " Gli porsi il suo orsacchiotto preferito e tornai al messaggio.
-Scusa Lou non volevo.Non sei l'unico a cui ho spezzato il cuore.L'ho spezzato a me stessa, a te, ai miei genitori ed ad un'infinita di persone a seguito. Forse era meglio non tornare mai.-
Gli scrissi tremando.Avevo distrutto tutto e tutti.Ero solo una ragazza egoista.

Mentre pensavo a come scappare da tutti, per la seconda volta mi arrivò un altro messaggio suo:

-Scusa se ti amo ma non scappare di nuovo.Tutti hanno bisogno di te qui.-

Aveva bisogno di me? Anche io di lui ma non lo avrei lasciato più soffrire una seconda volta.

-Addio Lou-scrissi ma non inviai.Era più forte di me. Da un lato mi ero promessa di smettere di mentire, dall'altro però , lo avrei allontanato dalla sua unica fonte di tristezza .ME.

Pov's Louis
Non so perché le avevo scritto quello ma lo avevo fatto.
Ora lo aveva visualizzato ma non aveva risposto. Non mi amava e come uno stupido illuso gli avevo rivelato i miei sentimenti.Un'altra volta.
COSA MI POTEVO ASPETTARE? Sinceramente non lo so ma odiavo il fatto di non poterla trattare come la mia piccola principessa.Odiavo quello che mi aveva fatto ma l'amavo lo stesso. Amavo il suo bambino come fosse mio perché alla fine era parte di lei, ma allo stesso tempo provavo rabbia perché lui ci aveva definitivamente diviso.

-Torna, ti prego-scrissi come stato.
-Scusa, non posso-scrisse lei.

SPAZIO AUTRICE

Lou e Sam si amano ma Sam non vuole farlo soffrire di nuovo perciò non gli confessa i suoi sentimenti. Cosa accadrá ora?
Vi lascio con gli auguri di una buona e serena Pasqua...Ci sentiremo dopo Lunedi penso♥
Un bacioo
Ps:leggete la storia incredibile, ma vera, di directionerss12....fatelo per me THANKSSS ♥ -LUDO <3

Lucas TomlinsonLeggi questa storia gratuitamente!