Lucy's Pov

Arivammo in aereoporto e quindi potevo avere la giusta opportunità per scappare.

Justin mi aveva tenuta stretta per tutto il tragitto e i miei vestiti avevano il suo odore, che schifo!

Dovevo farmi una doccia il prima possibile, ma in quel momento avevo altre cose per la testa.

Entrammo in aereoporto, e dopo aver fatto vedere i biglietti, Josh e gli altri andarono a prendere qualcosa da mangiare, mentre io andai a sedermi perchè ero davvero stanca.

Josh: " Stai seduta qui e non provare a scappare o finirai in guai seri"

Lucy: " Io sono già in guai seri: sto viaggiando con dei maniaci pervertiti armati"

Josh: " Sta' zitta troia"

Lucy: " Posso essere cogliona, posso essere stronza. ma troia proprio no"

Dopo se ne andò.

Dovevo scappare, ma non sapevo come.

Mi venne un idea.

In quel momento ero tipo come quei personaggi dei fumetti che ogni volta che avevano un idea gli si accendeva una lampadina sopra la testa.

Capite cosa intendo?

Ecco, io ero così.

Il piano era di andare a nascondermi in bagno.

Corsi più veloce che potevo e mi chiusi dentro al primo bagno che mi capitò e aspettai lì per un po'.

Avevo una paura tremenda, perchè se Josh fosse venuto a cercarmi, e probabilmente l'avrebbe fatto, e mi trovasse sarei stata in veri guai.

Josh's Pov

Mi girai per controllarla e notai che non c'era, era scappata!

Non ci potevo credere, quella brutta troia era scappata e dovevo trovarla prima che chiamasse la polizia o qualcosa del genere.

Josh: " Justin, la troia è scappata"

Justin: " Lo sapevo che l'avrebbe fatto, dovevi immaginarlo! Non è una ragazza qualunque, è la                         fidanzata di Zayn Malik, è una di quelle che ha fegato"

Josh: " Non è il momento di dirmi quanto sia bella e brava, dobbiamo cercarla!"

Justin: " Vabbene, avviso gli altri"

A quel punto andai a cercarla.

Controllai ovunque, fino a quando pensai..... il bagno!

Lucy's Pov

Sentii dei passi e mi vennero i brividi.

Bussò alla mia porta e io non dissi nulla.

Poi sentii quella voce, la sua voce.

Josh: " Troietta esci fuori"

Iniziai a piangere come una fontana.

Josh: " Esci o spacco la porta"

MI feci coraggio.

Lucy: " Spacca la porta, perchè io da qui non esco"

Josh diedi un forte calcio alla porta e mi tirò verso di sè.

Lucy: " Ti prego lasciami andare"

Josh: " Shhh, ormai sei mia"

Mi prese la mano e ci dirigemmo verso gli altri.

Pensate che mi sia arresa? Vi sbagliate, non mi sono arresa.

Sto solo aspettando il momento giusto per scappare.

Justin: " Eccovi finalmente! Tra dieci minuti partiamo"

Lucy: " Sta' zitto bastardo"

Justin: " Bambolina, non ti conviene fare la ribelle con me"

Lucy: " Io faccio quello che mi pare, quando mi pare, dove mi pare e con chi mi pare"

Josh mi mollò uno schiaffo, a guanccia mi pizzicava tantissimo e quindi gliene mollai uno pure io.

Josh: " Metti quelle cazzo di mani apposto"

Iniziammo ad incamminarci verso l'aereo e Josh non faccevo altro che guardarmi il culo.

Lucy: " Fai una foto, dura più a lungo"

Josh: " Di che cosa parli?"

Lucy: " Si vede, stai sbavando e non fai altro che guardarmi il culo"

Justin: " Hai un bel culo!"

Lucy: " Sta' zitto coglione"

Arivammo in aereo e ci sedemmo nei posti stabiliti.

Io ero in mezzo a Justin e Josh.

Non sapevo che fare, così' durante il viaggio iniziai a cantare a bassa voce.

Iniziai a cantare  Baby and I  di Ariana Grande.

Baby I got love for thee so deep
Inside of me I don't know where to start
I love you more than anything
but the words can't even touch what's in my heart.

Stavo per continuare, quando Justin mi tirò una gomitata.

Lucy: " Cosa c'è?"

Justin:" E' una canzone troppo sdolcinata"

Lucy: " E quale dovrei cantare?"

Justin: " Quache canzone rap"

Lucy: " Mi dispiace per te stronzetto, ma non ne conosco"

Justin: " Mi fai un favore?"

Lucy: " Ma ti pare?"

Justin: " Me lo dai un bacio?"

Lucy: " No"

Non feci in tempo a finire che le sue labbra si posarono sulle mie e la sua lingua entrò nella mia bocca in cerca della mia lingua.

Cercavo di respingerlo, ma non ce la facevo, quindi gli diedi un pugno nelle parti basse.

Justin: " Sei una puttana!"

Lucy: " E tu un bastardo!"

Josh: " Ma che succede, ero andato un attimo in bagno e..."

Lucy: " Justin mi ha baciato contro mia volontà"

Josh: " Tu cooosa?"

Justin: " Scusa capo, questa bambolina è irresistibile"

Passarono tutto il viaggio a litigare, mentre io mi guardavo The fault in our stars (Colpa delle stelle) sul cellulare di Josh.

Era la terza volta che lo guardavo e ogni volta non facevo altro che piangere.

Mi ero talmente persa nel film, che non mi ero accorta che eravamo arrivati in Italia.

Josh: " Bambolina, adesso inizierai a soffrire come non hai mai sofferto prima!"

MI metteva molta paura....

SCAPPIAMO INSIEME? (Zayn Malik fanfiction)Leggi questa storia gratuitamente!