Zayn's Pov

Oggi era sabato quindi vorrei andare a incontrare i miei genitori, loro vivono a tre isolati dalla mia casa.

"Mamma sono io apri!"

"Zayn, quanto mi sei mancato"

Entrai in casa e mi sedetti sul divano a guardare la tv.

"Mamma dov' è Sindy?"

"E' a casa della sua amica Lucy"

Lucy era amica di mia sorella? E chi se lo immaginava?!!

"Mamma posso dirti una cosa ?"

"Dimmi amore"

"Un giorno ero in discoteca e Louis ci presentò una sua amica e per me fu amore a prima vista e ieri davanti a tutta la scuola le ho chiesto se volesse mettersi con me e lei ha accettato!"

"Wow Zayn sono contentissima !"

"Grazie mamma sapevo che avresti capito"

Io e mamma pranzammo da soli perchè papà era al lavoro e Sindy era da Lucy.

"Mamma mi sono dimenticato di dirti una cosa"

"Dimmi tesoro"

"La mia ragazza è Lucy"

"Perfetto ho sempre adorato quella ragazza"

Dopo aver pranzato la salutai e uscii in centro, perchè dovevo trovare qualcosa per Lucy perchè tra qualche giorno ci sarebbe stato il suo compleanno.

Lucy's Pov

Ero a casa e volevo tanto vederlo, ma prima di uscire dovevo dirlo a mamma e a Tessa, perchè papà era in ufficio.

"Mamma devo dirti una cosa"

"Dimmi

Lucy"

"Uno dei miei amici si chiama Zayn e da quando l' ho incontrato mi è subito piaciuto e ieri davanti a tutta la scuola mi ha chiesto di mettermi con lui, io lo amo e anche lui mi ama"

"Sì, ma non credi di essere troppo piccola per avere relazioni serie?"

"Ma mamma, ecco lo sapevo, tu non mi avresti capita, sei una persona spregievole"

Quanto invece raccontai la notizia a Tessa  lei mi saltò adosso e si congratulò con me.

Lei sì che mi capiva.

Andai in camera mia, presi il mio iphone e chiamai Zayn.

"Ciao amore"

"Ciao moro"

"Che fai"

"Niente ho appena litigato con mia madre, perchè lei dice che siamo troppo giovani per avere relazioni serie"

"La mia invece ha detto che è una spendida notizia"

"Qundo ci vediamo?"

"Non so, adesso?"

"Ma come adesso?"

"Guarda giù dalla finestra"

A quel punto la finestra e o vidi co un mazzo di rose rosse.

"Aspettami lì"

"Mamma io esco"

"Dove vai?"

"Vado da.....da Sindy"

"Vai ci vediamo a cena"

Finalmente potevo uscire, l' unica cosa che mi dispiaceva era che non mi faceva parare o incontrare Zayn.

Scesi di sotto e gi diedi un bacio a stampo sulle labbra.

Lo amavo così tanto che mi sarei pure mangiata un topo per lui.

Andammo a casa sua con la mia macchina.

Mi fermai davanti a caasa sua ma lui mi fece segno di andare avanti e alla fine arrivammo in un ristorante carino.

"Ti amo "

"Pure io"

Quando entrammo l' uomo che si trovava fuori dalla reception si avvicinò a noi e ci indicò il nostro tavolo.

Quando fummo seduti la cameriera venne a prendere gli ordini e quando guardò Zayn rimase a bocca aperta.

"Ma tu sei Zayn?"

"Sì, e tu chi sei?"

"Susy , da quanto tempo...... vuoi dirmi chi è questa?"

Disse la cameriera indicandomi.

"Sono la sua ragazza tesoro !"

A que punto lei fece l' occhiolino a Zayn e disse:

"Sono libera domani se vuoi vedermi"

Dopo quello mi alzai e le diedi una schiaffo e e dissi:

"Senti troietta, io sono la sua ragazza e se hai tanta voglia di scopare vatti a cercare un altro ragazzo; quello che dico io è un ordine, se Lucy vuole, Lucy ottiene"

Le diedi un pugno e Zayn mi fece segno che dovevamo andare. 

Per tutto il tragitto nessuno dei due disse nulla.

Poi mi feci coraggio

"Zayn scusa"

"Non mi parlare"

"Non volevo è stato più forte di me"

"Non dovevi trattarla così male"

"Ma ti stava praticamente mangiando con gli occhi"

"Senti Lucy, chiudiamola qui, non ne parliamo più"

"Va bene"

Quando arrivai a casa non trovai nessuno sveglio così decisi di andare a dormire.

Tra due giorni avrei compiuto 18 anni, sarei diventata maggiorenne.

Non volevo pensare a cosa era successo a quella sera perchè non dovevo prenderla per forza a schiaffi.

Mi sentivo male, avevo un forte mal di pancia, così decisi di andare in bagno e mentre facevo la pipì mi accorsi che mi era arrivato il ciclo.

Ma perchè noi donne siamo sempre sfortunate?

Facciamo i figli, li cresciamo, facciamo le faccende domestiche e in più abbiamo pure il ciclo.

Qualche volta mi chiedevo perchè non fossi un maschio.

Forse pechè ero troppo bella per essere un ragazzo....ahahaha scherzavo!

Dopo andai a dormire perchè era l'unica cosa che volevo fare dopo una brutta giornata come questa!

SCAPPIAMO INSIEME? (Zayn Malik fanfiction)Leggi questa storia gratuitamente!