Capitolo 16: BASTA!

1.3K 129 4

Ero stanca, stufa di essere un fardello per tutti.
'Esatto, non fai altro che rovinare te e chi ti sta intorno, sei un po' come il fumo, vieni e dopo un po' sparisci ma i danni rimangono per sempre.'

Oh! Coscienza mi mancava la tua voce così melodiosa, piena di adulazioni.
'Tu ci scherzi ma va a finire che un giorno di questi ci rimani secca.'

...
'Non sai più che dire, eh?'

...
'Lascia che ti dica una cosa, in questo pianeta non ci sei solo tu, se un giorno dovessi morire non mancheresti a nessuno, anzi forse sarebbero addirittura felici!'

..basta....
'E poi, credi davvero che tu piaccia a Thomas? Insomma ma guardati, mi sembra giusto che se la spassi con ragazze più alla sua altezza.'

...basta!
'Sei uno scherzo della natura....brutta, idiota, indifesa...'

BASTA!
Misi le cuffie nelle orecchie ed alzai il volume cercando di sovrastare quello della mia coscienza.

SPAZIO ME
Oddio da quanto tempo che non mi esprimevo.
Ok, mi scuso se questo capitolo è davvero cortissimo, ma volevo far parlare solo la coscienza che è stata molto trascurata.😅
Un bacione a tutte e non uccidetemi.
Comunque mi farebbe molto piacere ricevere dei vostri commenti in merito la storia o anche messaggi privati.

NadineLeggi questa storia gratuitamente!