Capitolo cinque. Gelosia.

749 44 1

ANGEL POV'S

Kentin si avvicinò a me ponendomi la mano.

K:"Piacere, io sono Kentin..tu devi essere la bellissima Angel, giusto?"
Io:"Si..si, sono io."
K:"Allora... alla fine hai accettato, eh? Che dici se..andiamo a fare un giro?"
Io:"Si, sarebbe perfetto..comunque andiamo in centro, c'è un bellissimo parco lì!"
K:"Ok, andiamo, allora!"

JUSTIN POV'S

Ah, che nottata straziante, sono esausto...mi sdraierò un pò al bordo piscina. Mentre stavo andando intravedo la mia vicina con un ragazzo..questo non era quello dell'altra sera! Incredibile, altro che stronza quella è proprio una troia..disgustoso! Più la vedo e più mi salgono i nervi! Beh, voglio fargliela pagare almeno un po..chiamerò Viky sperando che sia libera e la seguirò ovunque vada..schiatterà di gelosia!

Io:"Pronto..Viky? Spero che tu sia libera oggi."
V:"Si, oggi sarò dispondibile per tutto il giorno, dimmi che ti serve!"
Io:"Fingere di essere la mia ragazza, per..far imparare la lezione ad una sciacquetta."
V:"La sciaquetta che segretamente ami?"
Io:"EH? COSA?!"
V:"Nulla..tra poco sarò li da te."

Prima che potessi ribattere mi attacca in faccia..io che amo Angel..ma dai, il colmo!! Anche se..veramente ci esco pazzo per lei..che darei per un suo bacio da quelle labbra così carnose e soffici..eh? Ma che vado a pensare!! No, Justin..lei è una troia che ti ha messo i piedi in testa e tu devi fargliela pagare! Io gli ho offerto il mio cuore e l'ha calpestato, e pensare che la voglio da sempre....che sia maledetta! 

ANGEL POV'S

Eravamo arrivati in centro, c'era un sacco di gente, era bellissimo e molto accogliente, c'era anche un mercatino!

K:"Wow, certo che è un paradiso coi fiocchi!"
Io:"Si, è molto bello qui.."
K:"E tu sei bellissima..."
Io:"Anche tu, sei troppo swag!"
K:"Grazie, me lo dicono in molte, ho avuto diverse relazioni ma non molto durature, ho un sacco di ragazze appresso, ma la maggior parte sono troie ed io le detesto,,"
Io:"Idem, odio i ragazzi che vogliono una cosa sola..specie quel Justin..!!"
K:"Eh..quello si che è un perverso..e ribelle."
Io:"Si, il tipico 'badboy'...fa cose ribelli e sporche per via della sua poca educazione..disciplina pari a zero, l'altra sera mi aveva trattato di merda a casa mia!"
K:"Forse hai fatto qualcosa che non gli piaceva.."
Io:"Si, in effetti..ho baciato il mio maggiordomo perchè lo voleva in parte e mi faceva pena così..l'ho accontentato."
K:"E poi spezzato il cuore?"
Io:"Nessuno è senza peccato."
K:"Quindi...in pratica anche tu hai fatto la tua parte, e se gli piacevi?"
Io:"Oh..eccome se gli piacevo!"
K:"E a te?"disse bloccandomi tra un albero.
Io:"A me..cosa?"
K:"Ti piace?"
io:"No."
K:"Bene, ora ti bacio perchè non mi fido."

E si avvicinò al mio viso poggiando le labbra sulle mie, però qualche secondo dopo non lo sento più così vicino, ma sentì il rumore di un pugno, riaprì gli occhi e...

Cosa sarà successo? Angel cosa vedrà?! Justin? Owen?

La ragazza viziata.Leggi questa storia gratuitamente!