Creepypasta stories.

Creepypasta stories.

496K Reads 21.6K Votes 86 Part Story
creepypastastoryy By creepypastastoryy Updated Mar 05

Questa è la storia di un uomo che entrò in un hotel e si diresse alla reception per registrarsi. La donna alla reception gli diede la chiave della camera e gli disse che, sul percorso, egli avrebbe visto una porta senza numero chiusa a chiave e che nessuno poteva entrarci. In modo particolare, nessuno avrebbe mai dovuto guardare all'interno della stanza, per nessuna ragione. L'uomo seguì queste istruzioni, andò dritto nella sua stanza e si mise a letto.

La notte successiva, però, la curiosità prese il sopravvento e l'uomo si fermò davanti alla porta senza numero. Provò a girare la maniglia, ma la porta era chiusa a chiave. Allora, si piegò e guardò dal buco della serratura. Dalla fessura passava un'aria fredda che sentì sull'occhio. Ciò che vide era una normale stanza d'albergo con un letto, proprio come la sua. In un angolo, però, c'era una donna con la pelle completamente bianca, rivolta verso il muro, che dava le spalle alla porta. L'uomo guardò perplesso per un po' e quasi bussò a...

paola_roma_ paola_roma_ Nov 04
Io da piccola avevo paura di quello che stava sotto il letto , del corridoio, pensate che quando andavo in bagno accendevo tutte le luci e correvo come una pazza e infine quando vedevo un armadio aperto, mi appoggiavo su di esso spingendolo per chiudere
Quindi io vedo Zio Voldy e mia mamma no?
                              Che discriminazione
Gafree Gafree Jun 22
Dopo monsters & co. penso che i bambini (come anch'io) adorino gli armadi
giu005 giu005 Mar 05
Ma quando rientrò nella sua stanza vide sul suo letto Rosario Muniz che gli sussurrò Buon Anniversario mia Troietta! !
Miiluh Miiluh Jun 17
IO AVREI CHIMATO LA POLIZIA E ME NE SAREI ANDATA TIPO SUBITO.
Giuly_Api Giuly_Api Sep 25
Poi ci sono io, che da quando esisto dormo come un fottuto ghiro.