Emozioni

153 1 0

Mi sento strana.

L'odio verso Rachel aumenta sempre di più, ma qualcosa sta mutando in me. Mi sento molto forte e riempita di tutte le emozioni più negative al mondo.

La stronza deve pagarla cara. Il suo atteggiamento impassibile alla vista del corpicino del fratello, che lei stessa ha squartato, e del momento in cui gli amuleti hanno trasportato la sua anima verso il luogo della selezione, mi manda in bestia e risveglia in me uno strano comportamento. Sembra vendetta. Vendetta per Paul. Forse. O,semplicemente, non aspettavo altro che ammazzarla.

Nulla. Neanche una piega dopo ciò a cui ha assistito.

Le mie azioni sono incontrollate.

Rachel giace morta tra le mie mani. Non so perchè tutte queste emozioni improvvise e inaspettate verso quel licantropo tanto odioso. Senza che potessi controllare i miei movimenti, ho spezzato il collo di Rachel uccidendola immediatamente. Per finire in bellezza, le trapassai il petto con una lama che prima non avevo estranedone il cuore. La tengo adesso a peso morto per i capelli. Getto a terra con non curanza il suo corpo, che atterra ai piedi del letto di Paul.

Noto una strana aura nera che mi circonda. Mi sento potente ma strana, come precedentemente ho accennato. Trovo uno specchio e vi dirigo verso esso.

Rimango sorpresa alla vista della mia nuova figura.

_________________________________

Mi scuso per il non completamento del capitolo. Coldplayj spero che ora tu possa finire il libro fin dove sono arrivata anche de un po'in ritardo. Ho letto adesso il tuo messaggio. Spero di aver soddisfatto la tua curiosità. È diverso dall'originale ma non mi ricordo che ho scritto quindo ho dovuto modificarlo. Grazie a cji legge la mia storia. Ricordo di votare :)


IL VOLTO DELLA MORTELeggi questa storia gratuitamente!