CAPITOLO 4

171 24 1

Mi svegliai e mi preparai per il lavoro.

Feci per uscire ma mi bloccai, il lavoro oggi lo avrei iniziato alle 14,me lo ero scordata,quindi avrei avuto tutta la mattina libera.

Scesi e feci mente locale,cosa avrei potuto fare?

Improvvisamente mi vennero in mente Harry e Ash, se almeno sapessi dove abitano,sarei potuta andare a trovarli.

Invece loro sanno tutto di me ed io nulla.

"Ehilá" mi disse una voce da dietro.

L'avevo riconosciuta subito e risposi "Buongiorno Harry".

"Ho saputo che ieri hai passato la serata con Ash" disse lui.

"Certo è stata fantastica! Sei geloso per caso?" Dissi instigandolo.

"Geloso io? Perché dovrei essere geloso di Ash,è il mio migliore amico" disse cercando di recuperare.

"Ah beh sembrava,sei partito subito col chiedermi di ieri sera" dissi ridendo.

"Lasciamo stare ieri sera,cosa fai adesso?" Disse subito Harry.

"Mah nulla,facciamo un giro?" La butta lì.

"Speravo me lo chiedessi" disse Harry sorridendo.

Abbiamo fatto un bellissimo giro,siamo andati sulla ruota panoramica e mi ha comprato lo zucchero filato..ho passato davvero una bella mattinata ma era ora di andare a lavoro

"Ora tocca che io vada a lavoro" dissi io

"Ci rivedremo preso Eli" disse lui lasciandomi entrare.

Il pomeriggio passò velocemente ed avevo di nuovo  un'uscita per stasera con Ash. Era venuto in bar a prendere qualcosa e mi aveva proposto di fare qualcosa assieme,io naturalmente accettai senza pensarci.

Uscii dal bar e chi mi ritrovai? Harry.

Devo dire che non avevo tutti questi spasimanti nemmeno in Italia,mi piaceva sta cosa.

"Cosa fai stasera Eli? Ti andrebbe di uscire assieme?" Mi chiese Harry.

"In realtà ho già un impegno stasera scusa" dissi pensando a quanto era stato carino Ash a venirmi a trovare a lavoro e a propormi l'uscita.

" E sentiamo cosa fai? Esci di nuovo da sola e ti fai stuprare dai tre dell'altra sera?" Disse lui scocciato.

"In realtà esco con il tuo amico,ecco" dissi sbattendogli la realtà in faccia.

"Di nuovo con Ashton? Ma cosa ci trovi in lui? " mi disse andandosene senza sentire la mia risposta.

Cosa ci trovo in Ash mi ha chiesto?

In Ash ritrovo il mio sorriso, mi fa stare bene, ha due occhi bellissimi e posso parlare di tutto.

Forse questa non gliela dovevo fare ad Harry, forse era meglio non dire che sarei uscita con il suo amico.

Ma in fondo cosa gli importava?

Uno, non ci conosciamo;

Due,non vedo perché deve essere geloso dato che non stiamo assieme;

Tre,dovrebbe apprezzare il fatto che ho passato del tempo anche con lui!

Il problema era che tanto bene stavo con Ash, altrettanto stavo bene con Harry.

E forse mi ero un po pentita di aver trattato Harry così.

Cosa dovevo fare? Pensandoci e ripensandoci decisi che nei prossimi giorni avrei passato un po' di tempo con uno e un po' con l'altro.

Suonò il campanello e mi precipitai all'uscita.

Splendido come sempre,c'era Ash che mi aspettava con un bigliettino in mano.

"Buonasera principessa! Qui hai il mio numero,non si sa mai che ti dovesse" disse lui salutandomi con un bacio sulla guancia.

"Grazie! Mi serviva proprio! Lo salvo subito" dissi accettando volentieri il bacio.

Mi portò di nuovo sulla spiaggia,ormai era diventato il nostro posto.

"Sai che oggi ho passato la mattinata con Harry e mi aveva chiesto di uscire con lui stasera?" Dissi per rompere il silenzio.

"E tu che gli hai detto?" Rispose subito.

"Ho detto che sarei uscita con te" gli dissi abbracciandolo al braccio.

"Hai fatto bene!" Disse lui,era questa la risposta che voleva sentirsi dire.

Ci stavamo avviando verso casa mia..

"Ma che c'è tra te ed Harry?" Dissi io prima di arrivare sotto la mia palazzina "Siete strani" continuai.

"Nulla perche?" Rispose lui quasi seccato.

Sapevo che sotto c'era qualcosa, ma era meglio non rovinare questa bella serata.

"Mi daresti il numero di Harry?" Dissi io ingenuamente

" Mi stai chiedendo il suo numero?Ah cazzo Elisa,pensavo avessimo passato un bella serata.Te lo scrivo io appena mi scrivi. Ciao." Prese e se ne andò.

Salivo le scale e riflettevo 'cos'ho fatto di male?' In fondo ho chiesto solo un numero di cellulare.

Prima di dormire mandai un messaggio ad Ash

"Ehi,grazie della serata,speravo non finisse così,son stata benissimo stasera, spero che tu non te la sia presa solo perché ti ho chiesto il numero di Harry"

Arrivò subito la sua risposta

" 3638819373 ecco a te il numero di Harry. Buonanotte"

Non mi aspettavo una risposta così.

Decisi di andare a letto e questa volta di non pensare ne ad Ash ne a Harry.

Forse tutta sta fortuna di averli incontrati non c'era.

Choose me.Leggi questa storia gratuitamente!