Salve, sono Samuele, ho diciassette anni e sono una persona con un debole per il dinamismo e la velocità. In tutte le cose che mi riguardano, dal comportamento ai gusti per l'arte, e dell'intrattenimento mi piace il concetto di movimento, sia letterale che figurato, ciò viene metaforizzato in me dalle ispirazioni che arrivano nei momenti più irrilevanti della quotidianità, sono una persona che non riesce mai a stare ferma, sia fisicamente che psichicamente (ok, so che nella lettura vi ho tediato con tutte queste metafore).
Non sono un grandissimo lettore (e fate attenzione, ho detto che non sono un grandissimo lettore, non che non sono un lettore.) nonostante io sia uno scrittore di fantasy, non ho letto tanta roba del genere per cui mi sono aiutato molto anche con le serie tv e i film per definire i miei mondi e le loro culture.
Per quanto riguarda la musica, i miei arche-generi preferiti sono il rock e il metal, mentre più nello specifico colonne sonore, power ballad, alternative e hard rock, grunge, power, heavy, symphonic e speed metal principalmente, molte delle canzoni che ascolto hanno sonorità epiche e tendenti a mettere carica, poiché per me il rilascio delle sensazioni è una delle cose più importanti dell'essere umano, inibizioni inutili non rientrano in quelle che considero qualità.
Nell'arte (di cui non ne sono esperto quanto nella musica, sebbene non sia esperto neanche lì, più che altro nella musica me la cavicchio) mi piacciono molto il romanticismo, il barocco e le avanguardie fra le quali farei spiccare il futurismo, il mio movimento preferito, in quanto mi immedesimo molto nella sua "psicologia" e amo questa ritrattistica del movimento e della velocità.
Poi per il ludo gioco o mi interesso quasi a qualunque brand abbia come tematiche l'azione o il sovrannaturale, con una distinzione tra vari "campioni" intesi come personaggi che si combattono o si aiutano con un bilanciamento più o meno omogeneo (tipo League of Legends o Magic the Gathering).
  • JoinedSeptember 26, 2015




1 Reading List