"Il mare era diventata la sua casa. Il suo habitat naturale. Era come se fosse uno scrigno che conteneva quello che lei provava. Era il luogo dove tutto era iniziato, e dove stava crescendo. Si sentiva tranquilla lì, il vento tiepido la coccolava e la faceva sentire al riparo da qualsiasi cosa. Era come se vivesse in una bolla che teneva lontane le paure, le malinconie, le cattiverie delle persone. Si rifugiava nel verdazzurro dell'acqua, nel silenzio profondo che vi trovava."
  • Iceland
  • JoinedJanuary 24, 2016


Following


Story by Alessia Vicario
Nessuno come te. by AlessiaVicario2001
Nessuno come te.
"Si Ella! Sono stato io. Ho ucciso io Cameron!" disse portandosi le mani in faccia. A quelle parole...
1 Reading List