NEW: Introducing Tap. Addictive chat stories for your 📲 Now in 10 languages
DOWNLOAD NOW!
Wattis2017 Amori e Proibizioni ( MODIFICHE IN CORSO! )

Wattis2017 Amori e Proibizioni ( MODIFICHE IN CORSO! )

4.3K Reads 666 Votes 18 Part Story
Ambra B. By AMBRY03 Updated Mar 12

1840-In un'epoca in cui non è più la ragione che governa l'uomo, ma il sentimento e la passione. In un'epoca in cui si vuole evadere dalla prigione della realtà per rifugiarsi nella fantasia, per cercare Dio, l'amore  e i grandi ideali. In un'epoca in cui, per raggiungere ciò in cui si crede, si è pronti a tutto, l'epoca dei romantici, una famiglia viene travolta da amori, inganni, intrighi e passioni proibite.
La protagonista è Rosa, la cui vita verrà rivoluzionata quando conoscerà padre Giona, un giovane prete la quale mente è pervasa da incertezze ed insicurezze, che la farà innamorare perdutamente.
Ma la fede e la devozione, verso la chiesa, non saranno gli unici ostacoli per questo giovane amore.
------

Copertina creata da @LadyPrudence

Giusyrmo_ Giusyrmo_ Mar 31
Ciao :) scusa se ti importuno, ma al posto di "La serva entrò..." per evitare la ripetizione, che ne pensi di: "Spingendo la porta con l'esile spalla, la serva, si fece strada nella stanza con le mani occupate... "
Tanti personaggi presentati in un solo capitolo, spero di ricordarli tutti!😊
gd_dady gd_dady Mar 28
Primo capitolo molto bello, pieno di dettagli che ti fanno immergere nell'epoca in cui si svolge la narrazione. Sembrano una famiglia unita, spero che questo segretuccio non cambini troppi guai. 
                              Ho apprezzato tantissimo la scelta dei nomi 😍 brava
Rosa, Carmela, Mariarita, Benedetta, Carmela, Gelsomina... XD Ma quanti nomi ci sono nel giro di un capitolo XD?
Ciao, se intendi il tessuto è *batista una "t" e non penso vada in maiuscolo è come dire: seta, tela e raso
                              Se mi sbaglio sul maiuscolo, mi scuso :)
La vista della città era molto bella, si trovava vicino al mare, quindi, si potevano ammirare gli scogli e i gabbiani che vola-vano ( non volano ), liberi sopra l'acqua.