Dillo alla Luna

Dillo alla Luna

6.1K Reads 753 Votes 67 Part Story
Melissa Pratelli By MelyLilyPratelli Updated 2 days ago

James Collins è un diciannovenne come tanti.
Sa di essere attraente e, per questo, passa con estrema rapidità da una ragazza all'altra, senza mai instaurare un legame emotivo con nessuna; questo finché non conosce Raine Anderson, una bruna e pungente ragazza dagli occhi del colore della notte. 
Da quel momento, per James, tutto cambia. Ma Raine è una ragazza chiusa e diffidente, che preferisce tenersi alla larga dai ragazzi. 
Nel suo passato si nasconde un trauma profondo che incombe ancora su di lei e le impedisce di lasciarsi andare. 
James si ritrova così a volere l'unica ragazza che lo respinge con tutte le sue forze.
Riuscirà il ragazzo a fare breccia nel suo cuore e a sciogliere le catene che imprigionano entrambi?
Romanzo consigliato ad un pubblico +18.
Copyright © 2016 by Melissa Pratelli
Tutti i diritti riservati.
Cover By Romance Cover Graphic
  
  Estratto
  "Buongiorno mia bella!", la salutai, accomodandomi di fronte a lei.
  Luna alzò lo sguardo, sorpresa e poi lo riabbassò, facendo una smorfia. "Non sono tua...", borbottò.
  Il mio sorriso di allargò. "Però sei bella."
  Voltò la pagina del libro, continuando accuratamente a non guardarmi e sospirò. 
  "Cosa vuoi, James?"
  "Mi piace come dici il mio nome", dissi, sporgendomi verso di lei.
  Mi fissò e poi alzò un angolo della bocca. "Intendi con astio e frustrazione?" 
  Ridacchiai. "Intendo con voce calda e sexy."
  Chiuse il libro di scatto, producendo un rumore che si riverberò in tutta la stanza, attirando anche parecchie occhiate infastidite.
  "Piantala!", sibilò.
  "Di fare che?"
  Incrociò le braccia al petto, costringendo i miei occhi a soffermarsi sul seno coperto da un maglione leggero. 
  "Questo! Ieri sera avevi detto che mi avresti lasciato in pace, o sbaglio?"
  Feci spallucce. "Infatti, ieri sera ti ho lasciata in pace."

No comments listed yet.