MARXAN: LA PRIMA GENERAZIONE [PRESTO CARTACEO]

MARXAN: LA PRIMA GENERAZIONE [PRESTO CARTACEO]

40.3K Reads 3.1K Votes 50 Part Story
Luca Holden Caulfield By lucaholdencaulfield1 Completed

Precedentemente il racconto si intitolava "THE BEGINNING."
Nel 2280 gli abitanti della Terra sbarcano su Marte, fondando MARXAN. Gli anni a seguire furono l'apice dello sviluppo tecnologico dell'umanità. Era un flusso continuo di navicelle che viaggiavano ad una velocità inaudita sino ad allora. In quegli anni, precisamente nel 2292 nasce Carl Lawrence, figlio della prima generazione di Marziani. Ma il 31 dicembre 2307 succede un evento inspiegabile: la Terra non risponde, non comunica più con gli abitanti di Marte, lasciandoli in balia della sorte e senza alcuna spiegazione logica. 
      Carl si imbatte in una misteriosa capsula spedita dalla Terra, il cui contenuto cambierà per sempre la sua esistenza.
      
      La copertina è stata creata dal talento naturale di questa ragazza @cover_by_Nya e quindi tutti i dritti appartengo a lei.
      
    
      #3 in Fantascienza 17/08/16
   
     
      Amanti della fantascienza, finalmente qualcuno su Wattpad ha deciso di scrivere una storia anche per voi. Perché diciamoci la verità, nel mare di fanfiction e romanzi rosa, libri di questo genere sono più rari degli Oscar di Leonardo di Caprio. Ma ora andiamo al dunque. La trama è decisamente interessante e diversa dal solito. Ambientare un libro nel futuro non è certamente qualcosa di nuovo, ma creare un'intera società distopica su un'altro pianeta nel futuro in modo così dettagliato è assolutamente originale. Sembra quasi di trovarsi sul set di un film di fantascienza, di quelli così accurati che ti fanno credere addirittura che infondo cose di quel genere potranno esistere in un lontano futuro. Questo non significa però che questa storia sia tutta descrizione e niente arrosto; anzi tutto il contrario. L'avventura comincia già a partire dal secondo capitolo, lasciando il lettore sul filo del rasoio fin dal principio. I personaggi sono molto ben sviluppati, e sebbene per ora abbia letto solo i primi sei capitoli,  già ne ho adocchiati un paio decisament