L'amore altrove.

L'amore altrove.

10.2K Reads 689 Votes 24 Part Story
Jortinucha By JORTINUCHA Completed

«Questo gioco, Jorge, sarà la mia distruzione.» sussurrai, mentre miriadi di lacrime percorrevano il mio viso. La sua espressione era impassibile, fredda, vuota. 

«Non me ne frega un cazzo, Martina. Non sei tu che hai dato una chance all'amore per poi ritrovarti con il cuore frantumato, schiacciato dalla persona che ti aveva spinto a crederci in quel sentimento. Non sei tu che hai litigato con la tua famiglia per raggiungermi, per poi ritrovarmi sulla porta tra le braccia di un'altra persona. Sono io. Sono io il fottuto coglione che ha creduto nelle tue false promesse.»

«Non erano false promesse. Io ti ho amato con ogni singola fibra del mio corpo, ma ora, tu, vuoi distruggermi. Perché?»

«Ancora non lo capisci perché? Sei stata tu a distruggermi per prima.» sentii il mio stomaco contorcersi ed il cuore battere così forte da perforare la gabbia toracica.

«Distruggerti? E come, Jorge? È impossibile farlo!»

«Sai come hai fatto? Abbattendo i miei fottuti muri.» gridò ad un passo dalle mie labbra, mentre i suoi occhi continuavano a luccicare in un modo inverosimile.

«E non puoi perdonarmi, giusto?»

«Come posso perdonare qualcuno che mi ha fatto innamorare per poi distruggermi?»

«Innamorare?»

«Vaffanculo, Martina. Vaffanculo.»

|||||||||||||||||||||||||||||||

«Ti ho detto che non voglio avere niente a che fare con te, Ruggero.»


«Perché, eh? Perché?»


«Perché non voglio finire come Martina.»

No comments listed yet.