Prenditi Cura di Me #WATTYS2016

Prenditi Cura di Me #WATTYS2016

35.4K Reads 1.6K Votes 35 Part Story
_LisaDestiny By _LisaDestiny Completed

Lei è Elena Desi, bella ed ingenua diciannovenne che sta per iniziare una nuova vita a New York. 
Arrivata in America frequenta lo stesso College di Marco, il suo migliore amico, nonché ex ragazzo. Si conoscono da sempre, sono cresciuti insieme ed hanno condiviso gioie e dolori. Quando Elena lo rivede dopo due anni si rende conto che il sentimento che provava per lui è sempre lo stesso. Marco è stato il suo unico ragazzo, la persona che conosce il suo tormentato passato, e a cui vorrà sempre bene ... ma tutto cambia quando Elena incontra per la prima volta gli occhi azzurri di Chris. 
Chris Kane è bellissimo, sexy da morire ed è il quarterback della squadra di football del College. Elena è attratta da lui, ma sa che non cadrà nella sua trappola; non potrebbe mai aprire il suo cuore a nessuno. 
Soprattutto non ad un ragazzo come lui, che è  arrogante, irascibile ed ha dietro di sé una fila di ragazze disposte ad ogni cosa per un suo sguardo. 
Quando però trascorrono del tempo insieme, Chris dimostra ad Elena la sua dolcezza, la sua premura, la sua protezione e le barriere che lei aveva faticosamente costruito negli anni, a causa del suo difficile ed orrendo passato, crollano. 
Chris è l'unico in grado di leggere nel profondo della sua anima e lei sente di provare qualcosa di speciale per lui.
Ma quando Marco le rivela i suoi veri sentimenti, Elena deve prendere una decisione: 
Stare con chi sa tutto di lei, o stare con l'unico ragazzo capace di guarire le cicatrici del cuore?

Marilenamin Marilenamin Nov 26
Le strizzano l'occhio... visto che è un gruppo di ragazzi e non un ragazzo.
Drevea Drevea Oct 07, 2015
Mi piace la tua scrittura!
                              La storia..., diciamo che non è proprio proprio il mio genere. Ma la tecnica di scrittura direi di si!
                              Brava! 
                              Spero che troverai il tempo di dare un'occhiata alla mia storia...