Il profumo della lavanda selvatica

Il profumo della lavanda selvatica

129K Reads 7.4K Votes 39 Part Story
Karoline Habact By KarolineHabact Completed

Europa, Basso medioevo. 
Sul calare dell'XI secolo, tra rivolte, saccheggi e l'avvento della prima crociata in Terrasanta, si incroceranno le strade dei due protagonisti. Lei, Cassandra Dupont, giovane e ribelle, cresciuta nella raffinata Provenza, dallo spirito libero e l'amore per la spada. Lui, Xavier Göran, normanno, discendente del famigerato Rollone ultimo capo vichingo, valoroso guerriero, abile nella navigazione e imbattibile in guerra. Apparentemente opposti, si ritroveranno a condividere gli stessi ideali e la stessa passione per le armi. Cassandra non è la solita dama di corte che aspetta di essere tratta in salvo dal suo nobile cavaliere che di certo non può essere Xavier. Lui ha sangue vichingo, è feroce, rude, dai modi rozzi e selvaggi. Si presenterà come un uomo cupo, misterioso ed estremamente melanconico. Sulle sue spalle grava il fardello di un triste passato, un evento tragico legato alla sua infanzia che non è riuscito mai a dimenticare. 
Tuttavia, incaricato come mercenario da un governante cristiano, finirà proprio per incontrare la bella e indomabile Cassandra.

Copyright 2015 © Karoline Habact



ATTENZIONE: 
- Avviso Copyright :Tutti i diritti riservati. Vietato il copia e incolla senza il consenso dell'autore. Il reato è perseguibile penalmente.

AVVISO:

Il romanzo si trova su Amazon kindle store e su tutti gli altri bookstore online, per cui è protetto da copyright.
Potete acquistarlo cliccando direttamente dal link presente nella mia biografia.

beilibri beilibri Mar 17
Non si può scrivere "gli avevano ereditati dal padre", ma "li avevano..."
Luce-della-Luna Luce-della-Luna Nov 25, 2015
Ottimo prologo! È da un pezzo che sto cercando una nuova storia da leggere; e credo proprio di averla trovata (sono abbastanza "schizzinosa"). Per ora ti aggiungo in elenco, visto che a quest'ora dovrei fare tutt'altro, ma avrai presto mie notizie!
Giulietta790 Giulietta790 Nov 05, 2015
Il prologo è già una garanzia! L'atmosfera cavalleresca, che ricorda in maniera romantica e personale qualche poema in stile "la chanson de roland" (e mi auguro di averlo scritto giusto) mi affascina moltissimo. 
                              Continuerò certamente la lettura. :)
Cofficold Cofficold Nov 02, 2015
Bella storia.. finalmente ne ho trovata un'altra che vale la pena leggere!