Warg

Warg

205K Reads 15K Votes 32 Part Story
Elsyll By Elsyll Completed

[IN REVISIONE]
  Prima storia della serie Warg's Blood. 

Deirdre ha ventitré anni, una vecchia casa e l'abitudine di accudire ogni genere di animale ferito che trova sulla sua strada.
Dopo la morte della nonna, la sua vita, fatta di casa e lavoro, continua monotona e tranquilla.
O almeno questo è quello che accade fino a quando alla sua porta non si presenta un altro di quegli animali  che tanto le stanno tanto a cuore. Peccato che "Lui", a prima vista, non abbia proprio nulla che faccia pensare ad un animale.

Sua nonna le raccontava sempre delle favole prima di andare a dormire. Leggende create per farla divertire e mai avrebbe pensato di trovarsene una davanti, in carne e ossa. Mai avrebbe pensato di trovarsi davanti ad un Warg.
   
   
  ATTENZIONE: Potrebbe presentare contenuti non adatti ad un pubblico di minori.
  © Aprile 2015 by Elsyll 
  Tutti i diritti riservati.

Ciscandra Ciscandra Mar 06, 2016
Mi piace tantissimo l'idea di questa casa nella foresta.. La radura, il silenzio, la solitudine e uno sconosciuto nella notte.. Direi che è un inizio con tutte le carte in regola!!! Cis
_Metis_ _Metis_ Apr 30, 2016
Detesto fare la precisina, però volevo dirti che si scrive "abat jour "non "bajour"
Ti consiglierei di non usare sempre "pareva", ma anche qualche sinonimo, perché salta molto all'occhio. :)
MisunderstoodGenius MisunderstoodGenius Mar 15, 2016
Complimenti scrivi davvero benissimo :) Non è successo molto in questo capitolo, e tu sei riuscita a renderlo interessante comunque e ricco di dettagli
SaryaMalika SaryaMalika May 17, 2016
La tua storia mi ha attirata tantissimo sin da ora. L'ho già inserita nella mia biblioteca. Utilizzi una grammatica perfetta e il testo è ricco di descrizioni: adoro il tuo stile, hai molto talento in questo campo ;)
TetoraNishizono TetoraNishizono Feb 28, 2016
Mi ha presa subito. Quando ho letto "radura", poi, ho sorriso di riflesso. Forse perché anche nella mia storia c'è una radura :).
                              Comunque la trama mi intriga :). Continuerò a leggerlo sicuramente.
                              Mi piace come scrivi ;)!
                              
                              Un sorriso,
                              Tetora