Titanium || Drarry

Titanium || Drarry

78K Reads 4.1K Votes 25 Part Story
Giuls By Channaki_ Completed

-"Sarebbe colpa mia? Sarebbe colpa mia se siamo i due lati opposti della medaglia? Se io sono il ragazzo che Voldemort cerca di eliminare e tu un figlio di mangiamorte? È colpa mia se tu dovresti cercare di uccidermi consegnandomi ai tuoi ma ti ostini ogni giorno a uccidermi con i tuoi gesti e i tuoi sguardi? Evitandomi e odiandomi?" [...] 
-"Ma sei cieco? Magari sordo? Ma non ti accorgi che ogni giorno che passa mi innamoro sempre più di te? Non sai che quando non ti vedo per i corridoi oppure a lezione, inizio a comportarmi come una ragazzina mestruata alla sua prima cotta? Non vedi che sto diventando così sdolcinato e carino che tra non molto combatterò con uno zucchero filato per stabilire chi è più dolce?"


Storia ideata e scritta da Channaki_
© Channaki_ tutti i diritti riservati

  • draco
  • drarry
  • harry
  • harrypotter
  • hermione
  • ron
Zojihe114 Zojihe114 Apr 05
Hermione io ri voglio bene come una sorella ma: 1 DRACO NON È TINTO!
                              2 È GAY GAYYYYYYY G-A-Y GAY GLI PIACE IL CAZZO CAPITO?!
Hermione, cara..NON SPERARCI TROPPO, QUELLO STRONZO TINTO È GAY. All the love. xx
imageanotherstory imageanotherstory Oct 14, 2017
CAPIAMOCI QUESTA È UNA DRARRY
                              
                              
                              
                              
                              HARRY-DRACO
                              OK? 
                              NON DRAMIONE
                              LA DRAMIONE NO
PotterMalfoywhore PotterMalfoywhore Jul 14, 2017
Ciao! Bellissima storia,  anche io ne ho scritta una! La trovi sul mio profilo! Ciao!
pokipsy04 pokipsy04 Feb 16
Divertente come la metà dei commenti siano sul fatto che Draco non abbia i capelli tinti... cmq Hermione DRACO HA I CAPELLI BIONDO PLATINO NATURALE RAZZA DI CRETINA (mi sono trattenuta)
LorenzoFurnari LorenzoFurnari Aug 03, 2017
Dramione?? Ewwww... Hermione ti voglio bene tesoro, ma viri ri levarti ri 'mmezzu ai cugghiuni