*Psst* Notice anything different? 👀 Find out more about Wattpad's new look!

Learn More

Canzone per il capitolo: Moments- One Direction

ALICE POV

Ti andrebbe di uscire questa sera?

Ciao Harry. Mi spiace ma ho tanto studio arretrato.

Nemmeno io sono arretrato che parto svantaggiato dalle elementari. Dai, non dirmi di no.

Va bene, ma torniamo presto. Promesso?

Promesso.

Tanto comunque non riuscivo a studiare. Chiudo definitivamente i libri, accantonandoli disordinati in un angolo della scrivania. Se continuo così, il mio esame dovrà essere rimandato; le probabilità che lo superi sono piuttosto scarse. Avevo già la testa da un’altra parte da quando quello stronzo ha deciso di tradirmi, ma ora che c’è Harry ho perso anche quel minimo di autocontrollo che possedevo.

Trascorro i successivi minuti in uno stato di totale esuberanza, ma presto ritornano i sensi di colpa. Sposto lo sguardo dall’armadio ai quaderni, in continuazione, provando emozioni completamente distaccate. Il mio motto è sempre stato “Non rimandare a domani ciò che puoi fare oggi”, ma ora decido di apportarvi una modifica; “Non fare oggi quello che puoi tranquillamente fare anche domani”. In fondo mancano cinque giorni alla prova.

“Non mi guardate così. Ho detto che studierò domani”

“Ma che fai, parli da sola?”

“Parlo con i libri” abbandono la scrivania, raggiungendo mia sorella sulla porta.

“Sai, eri più normale quando parlavi con gli orsacchiotti.
Esci?”

“Si” allargo il sorriso.

“Con Jay?” infilo la testa nell’armadio, canticchiando. “Pronto?” sventola una mano davanti al volto facendomi sbattere la testa contro la parete.

“Che c’è?” massaggio la cute mentre mi avvicino al letto posandovi sopra i vestiti.

“Esci con Jay?”

“Nnno” allungo la parola di proposito.

“Tu mi nascondi qualcosa” stringe gli occhi. “C’entra per caso quel tipino molto carino che hai abbordato nel pub?” mette le mani su fianchi e mi guarda spavalda.

“No!”

“Si invece” s’indigna.

“Cosa me lo domandi a fare allora?” odio il terzo grado.

“Oh oh, pensa come la prenderà Jay se lo viene a sapere” mi provoca.

“Puoi smetterla per favore?” sbuffo.

“Smettila tu di fingere che di lui non te ne importi niente”

 “Me ne importa. La sua gelosia è infondata visto che io ed Harry non stiamo insieme. Andiamo solo a farci una passeggiata” la guardo, scrollando le spalle. Sembra pensarci su.

“Sarà”.

Accendo la radio mentre passa “Where is the love?”.

Dov’è l’amore?

Ognuno di noi è alla costante ricerca dell’anima gemella. Io la mia la cerco tra 7 miliardi di persone, in 5 continenti. Uno spazio troppo grande? Bene, proverò a restringere il campo. Se dovessi immaginare la mia anima gemella, penso che sarebbe un mix tra Jay ed Harry. Il carattere di Jay, il fisico di Harry, gli occhi di Jay, il sorriso di Harry, la delicatezza di Jay, le mani, i capelli e la voce di Harry.

Love Actually (#Wattys2015) // N.H.Leggi questa storia gratuitamente!