La premier, sarebbe stata quella sera stessa.
Harry e i ragazzi, dovevano fare delle prove su cosa dire durante la presentazione del film.
Io, dovevo assolutamente trovare un vestito da mettere. La mia parrucchiera nonché la stessa di Dylan, era anche la mia assistente personale.
Era lei, Johanna, che mi aiutava a scegliere i vestiti per gli eventi. Quel giorno decisi di fare di testa mia.

Uscii di casa senza essere vista da nessuno, ma per precauzione avevo scelto di vestirmi in modo da non farmi riconoscere.
Camminai per la città a piedi. La fortuna dell'essere benestanti economicamente, è che puoi permetterti un appartamento nel pieno centro di Los Angeles.
Non passò molto tempo prima che una ragazza mi riconobbe
-Kate!!!!- gridò lei dall'altra parte della strada. Mentre la salutavo con la mano lei era già lì, senza che me ne fossi accorta
-Oh che bello vederti dal vivo! Posso farmi una foto con te?- notai subito che non era molto più piccola di me
-Certo!- gli dissi togliendomi gli occhiali da sole -come hai fatto a riconoscermi?- ero curiosa
-Beh i tuoi capelli sono bellissimi! Proprio come nelle foto... E poi dài, sei bellissima! Ci sarai anche te alla premier del film questa sera?- continuò lei agitata
-Ehm, si...- cercai di essere convincente, anche se non ero sicura di poterlo dire
-Wow! Ci sarà anche Dylan O'Brien...che bello! Grazie mille, sei stata gentilissima!- mi salutò con un abbraccio, che ricambiai.

Come era possibile che un semplice nome, potesse scaturire una nausea tremenda?
Non mi sentivo più bene come qualche minuto prima. Avrei rivisto Dylan, dopo tutto quello che era successo.
Non ero neanche sicura di chi aveva scritto quella lettera. Forse era stato lui?
Rimisi gli occhiali da sole, e allungai il passo per trovare in fretta il vestito giusto e tornare a casa.

Nel frattempo chiamai Steph, volevo sapere in che modo si sarebbe vestita per l'evento imminente.
Aveva scelto un vestito nero corto, con delle scarpe a décolleté. Lei aveva una classe innata, qualsiasi cosa indossava era sempre magnifica.
Entrai nella boutique di Chanel. Era la prima volta che facevo shopping da sola, in quei posti.
Ancora non ero abituata al fatto che potessi permettermi quelle cose.
-Salve! Le serve aiuto?- mi chiese la commessa elegantissima
-Sì, ho bisogno di un vestito elegante...- le dissi io imbarazzata
-Di che tipo di evento si parla?- domandò lei, mentre mi guardava attentamente per capire chi fossi
-Questa sera accompagnerò il mio ragazzo sul red carpet, per la premier del film...-
-Ah! Ma lei è la fidanzata di Harry Styles! Ora si che ho capito... Harry viene spesso qui in boutique! Mi segua, con quel fisico può permettersi qualunque cosa!
La seguii, mentre cercavo di assumere un aria seria e adulta.

Il vestito che scelsi era lungo e celeste come il cielo.
Comprai anche le scarpe, mancava solo la chiamata a Johanna per il trucco e i capelli.
Tornai a casa nel primo pomeriggio, Harry era rientrato da poco.
Posai le buste all'ingresso, mentre respiravo a fondo il suo profumo delicato che aveva riempito la casa.
-Kate? Sei tu?- mi disse lui dal terrazzo
-Sì...- mi venne incontro, con solo la biancheria addosso e un sorriso dolcissimo sul viso.
Era appena uscito dalla doccia. I suoi capelli erano ancora bagnati e gocciolanti.
-Ero fuori per vedere quando saresti arrivata... Ho una cosa per te!- corse subito in salone per prendere una scatola bianca.
La teneva tra le mani come un piccolo tesoro, e mi guardava come se fossi la cosa più bella al mondo
-Questo è un piccolo regalo...- mi disse lui, mordendosi le labbra nel frattempo.
Presi in mano la scatola, su cui era inciso il nome "Cartier" in nero.
Quando la apri, i miei occhi si illuminarono. Il 'piccolo' regalo di Harry era una collana di diamanti, che solo a guardarla riuscivi a sentire il peso di quanto era preziosa.
Ero rimasta senza parole, mentre lui mi chiedeva che cosa ne pensavo.
-È...bellissima! Non ci sono parole per descrivere quanto è bella...io....- gli dissi io balbettando
-La indosserai questa sera?- mi chiese lui abbracciandomi
-Sì. È un regalo così prezioso...-
-Tu meriti quanto di più prezioso ci sia su questo pianeta. Sarai di una bellezza sconvolgente! Ti amo...- mi baciò, prima che potessi ringraziarlo ancora.

Anchor ⚓️ 2 // with Harry Styles Leggi questa storia gratuitamente!