Inizio di mezzanotte

16 0 0

Ero la, coricato in quel letto morbido, caldo e accogliente aspettando che quel display si accendesse, supplicavo, piangevo e urlavo in attesta di un suo messaggio... Di quel messaggio che mi avrebbe potuto cambiare la vita, controllavo l'orario ogni minuto ma senza nessun risultato. Passarono i secondi, minuti, ore, quando all'improvviso si accese lo schermo di quel fottutissimo iphone. No, non era la mia ex, era un numero non salvato, mi sembra finisse con 790... Aprii il messaggio, era una ragazza conosciuta in un gruppo di WhatsApp, nulla di che... Ci messaggiai per qualche ora finché non scoccò la mezzanotte e come Cenerentola lei scappò, andò via e io mi misi a dormire.
L'indomani mattina mi svegliai molto presto per colpa di mia madre che come al solito passa l'aspirapolvere per tutta la casa... Dopo aver passato tutta la sera a piangere l'unica cosa che mi ci mancava era una cogliona che di buon mattina mi scrive:
-buon giorno :)
Era Adriana, la tipa del gruppo, io seccato e nervoso le risposi:
-buongiorno
E lei con molta disinvoltura mi chiese
- mi trovi carina ?
Io allibito dalla domanda entrai in panico, non seppi come rispondere tirai a caso
-si, molto!
Manco il tempo di visualizzare e lei mi scrisse:
-pure io ti trovo molto carino!
E io:
-Grazie!
Dopo quel l'ultimo messaggio non mi rispose più, rimase giorni e giorni senza senza rispondere.
Una mattina d'inverno, esattamente il 28 dicembre, mi arrivò un messaggio alle 21:00, era Adriana che mi scrisse:
-sei il sesso che cammina.. :P
Rimasi sconvolto, impietrito ma anche un po eccitato...
Le risposi che avrei voluto conoscerla e da quel semplice messaggio di sole 5 parole iniziò il nostro rapporto, un po strano ma bello.

Midnight vanillaRead this story for FREE!