Trovare una soluzione

62 4 0

Era uno dei caldi giorni estivi e Marco mi venne a trovare come fa gli altri giorni ma mi fece una domanda che non mi sarei mai aspettata cioè mi chiese se esistesse un modo per farmi tornare in vita ma io gli spiegai che non esisteva soluzione per tornare ad avere una vita ma di certo Marco non si arresse cercò prima su internet poi incominciò a cercare in tutta la biblioteca della città e visto che non trovò nulla decise di visitare le biblioteche delle città vicine e nella città non poco lontano da questa trovò un libro abbastanza grande e nuovo con la copertina dorata me lo mostrò e insieme incominciammo a leggerlo c'erano scritte tante cose sugli spiriti poi arrivammo ad un capitolo che parlava di spiriti intrappolati sulla terra e solo così Marco capì che ero una spirito intrappolato sulla terra e leggendo quel libro incominciò a capire che alcuni spiriti non riuscivano a lasciare la Terra perché avevano qualcosa in sospeso .Marco restò a leggere quel libro per giorni e dopo aver letto qualche capitolo riesce a trovare un modo per farmi tornare alla vita ero felicissima ma tantissimo stavo piangendo per la felicità però non fu sempilce era tanto rischioso poteva morire Marco se sbagliava a celebrare il rito, per fortuna tutto andò nel meglio dei modi ed io ero una ragazza normale come tutte l'unica cosa era che ora ero viva e dovevo avere cibo per sfamarmi e svolgere tutti i bisogni primari dunque il gentilissimo Marco visto che sua madre era anche lei molto gentile decisero di farmi vivere con loro .Non sapevo proprio come ringraziare Marco un bacio sulla guancia lo meritava  non sapevo proprio cosa altro dire se sarei stata ricca gli avrei regalato il mondo intero.Venne poi a settembre il mio primo giorno di scuola e la prima a rivolgermi la parola fu proprio la ragazza di Marco, Kate era molto gentile e bella alta occhi azzurri e capelli biondo cenere con piccole ciocche colorate di rosso .La cosa difficile fu che oltre a frequentare la scuola per dover essere aggiornata con il progamma dovetti frequentare un posto dove ti facevano studiare tutto dalla prima media in poi .

Amore spettraleLeggi questa storia gratuitamente!