fine o ... ?

14 1 0

ricordi .

è tutto ciò che mi rimane.

mi concedo il sapore dolce e amaro dei pensieri, quando arrivi a questo punto della vita , i pensieri diventano i tuoi migliori amici .

ti ricordano che sei ancora un Po' viva, un Po' meno dall' altra parte ..

insomma, pensare equivale a tenersi vivi.

c'è chi ha il piacere di ripercorrere i ricordi di un matrimonio, di una nascita, il compleanno dei figli ... io ricordo i miei ultimi mesi, e magari qualche vecchio e raro momento felice.

ma ricordo tutto.

ricordo perfettamente la forma delle sue labbra ,  potrei disegnarne adesso i contorni.

oh le sue labbra , sono come i tratti delicati di una matita, imperfette nella loro perfezione .

Quanto tempo ci è concesso prima di terminare il nostro ciclo di vita?

Avete mai pensato a come sarebbero stati i vostri ultimi momenti?

io si .

ma finivo sempre per immaginare cose assurde , niente di tutto ciò può accadere ora .

perché io lo so già , che la vita fa piuttosto schifo.

Penso da codarda, è vero.

Perché una persona coraggiosa ama la vita? tutta la storia dell' infinito? penso che non esista .

Ho avuto anch'io il periodo in cui mi sentivo quasi ubriaca, e nemmeno bevevo.

questione di umore .

Perché quando sei felice ti senti come se fossi in estasi, la Felicità è come droga , ne vuoi sempre di più ma quando non puoi averla inizi a spegnerti.

crea dipendenza, come lui, quindi ecco lui è stata la mia droga.

Me lo sento che andrà bene ora, lo giuro.

Perché ormai ho capito parte dei miei errori, e ne ho fatti davvero tanti .

sono un'ammasso di"Non sono"

Non sono importante

Non sono perfetta

Non sono la regina - sarebbe figo , davvero -

Non sono viva .

ma sono anche un'ammasso di"errori" quelli come l'acqua compongono la maggior parte di me.

È come quando ha il cuore mezzo stordito , capisci e ti maledici per quante cazzate hai fatto .

La reincarnazione è possibile? in ogni caso, darei non so cosa per poter rivivere la mia vita , per avere l'opportunità di chiedere scusa , di amarlo ogni giorno senza arrabbiarmi, di ignorare il mondo e di fregarmene solo di lui .

ma fino a prova contraria non posso, giusto?

quindi è sempre la stessa merda: non ho conquistato la vita .

Non ce l'ho mai fatta , e ora è arrivata la"fine" .

Non posso rifare più nulla , non posso più iniziare , non posso essere migliore.

Fanculo alle paranoie .

Fanculo a me .

ora non mi posso salvare , non posso ...

ed ecco i rimpianti prima della fine, mi immaginavo tutto più veloce , invece sembra tutto una serie di allucinazioni .

Non avrò un sempre .

Non avrò un futuro, mi sono giocata la mia ultima carta, ho perso.

arriva un tempo in cui sei finito e basta , non puoi farci niente .

*********

Nataly è ancora sul divano, legge bramosa quelle pagine di diario come se avessero importanza .

che poi non so nemmeno se definirlo tale, è solo un libricino spiegazzato con dentro i pensieri di qualcuno - me medesima- che si è autorovinata la vita.

almeno in parte , perché la vita fa già schifo da se.

<< non dovrei nemmeno pensare a lui >> legge .

<< Nat ...>>

<< ssh lasciami continuare >>

la lascio fare.

mi lego i capelli in uno chignon disordinato .

devo essere del tutto sincera? non l'ho mai dimenticato .

<< zia... >>

<< si?>>

<< lo ami ancora?>>

<< non lo so >>

okay, forse si ...

il silenzio è l'unica risposta che ottengo .

ma cosa sono diventata?

una volta ero quella che rideva sempre , una sorta di pagliaccio, una volta ero sempre positiva , una volta ero viva! ora cosa sono? sono diventata come un banale adulto, triste e grigio . mi vergogno di me stessa , ma , si è ciò che si è .

ma forse posso ancora cambiare, posso almeno provare e poi se non dovesse funzionare,  Vaffanculo vita! io almeno avrò provato .

ed eccoli qui .

<< mamma! >> Urla Nataly.

<< Hey!>>

sono una bella famiglia . già .

e adesso vi starete chiedendo di chi sto parlando ..?! beh di Niall , Corinne e Nataly .

Mi reputo una pessima babysitter, ma a Nataly piace stare con me .

Nataly ha circa 8 anni, ed è la perfetta copia dei suoi genitori .

Ha il sorriso di lei, gli occhi e la risata di suo padre .

Sembra un angelo ma e' furba.

La sua nascita e' stata un tocca sana per tutti, era un brutto periodo ed ha reso tutto migliore.

Accade cosi', i bambini ti migliorano la vita senza nemmeno saperlo.

<< tesoro! >>  le corre incontro.

Io metto via i miei pensieri e li osservo mentre si ricongiungono, chissa' magari in un universo parallelo avrei potuto avere anch'io una famiglia.


Touch life being myselfLeggi questa storia gratuitamente!