2.

23 0 0
                                    

<<Sveglia, sveglia>> OH CAXZO STA SVEGLIA DI MRDA
Presi la sveglia e la lanciai sulla porta
Nel mente entrò mio padre e la sveglia lo colpì sul naso, fratturandolo <<CAXZO PAPA MA CI SEI O CI FAI!1!1 NN ERA DFFICILE DA SCHIVVARE>>
Mio padre svenì
Andai a scuola. Guardavo il pavimento mentre camminavo
<<OH MA CSEI SCIEMO?!?!>> andai a sbattere cntro una persona
<<Oh scusami, non ti avevo visto>>
Alzai lo sguardo, era una racazza. OH MIO DIO ERA UNA RACAZZA OGDIO
<<Piacere io sono Giorgia Meloni>> mi rialzai
<<jaisjd>>
<<Eh?!>> ERA UNA RACAZZA NN RIUSCCIVO A PARLARE
I miei occhi diventarono improvvisamente rossi e mi comparve il pene
<<Piacere, mi chiamo Massimo>>
<<Sei davvero bello>>
<<Crazie, lo zo>> MA CHE DICO IO XONO BRTTISSIMO!1!1
<<Volevo dire grazie, grazie>>
<<Ora devo andare>>
<<Ok>>
<<Ok>>
Tornai a casa, mio padre era ancora per terra svenuto
Lo calpestai e andai in bagno, mi sedetti sul cesso e iniziai a cagare
<<AAAH>> AXSPETTA IO NN URLO MAI CUANDO CACO CHI É STATO!?
Mi alzai e presi la carta igienica da tirare per sicurezza
<<Mi hai cacato adossso>>
Uscì una sconosciuta dal cesso
Ma aspetta, cuella non era una sconosciuta...era..GIORGIA MELONI
<<Cosa ci fai cua?>> Dicietti
<<Mi sei mancato, pikkolo>> Dicette
E ALORA INIZZIAMO A FR LA MORE E FU BELLISSIMO
FARE LA MORE ERA COME IL FUOKO, NON SI SPEGNIE MAI

Finimmo di fare la more
<<Devo andare adesso>> Diciette
<<Ok, Ti ammo>> Dicetti
Giorgia Meloni volò via
Andai in cucina, calpestando mio paddre
Trovai una lettera..ERA DI GIORGIA MELLONI
Dicceva: <<Ciao pikkolo>>

OK FINITTO CONTINUUA

FuocoDove le storie prendono vita. Scoprilo ora