Extra

416 11 1
                                                  

Rosicheena ferì la donna con parole letali

<<Vorrei sapere cosa ci ha visto in te mio figlio! Ti sarai solo illusa>>

Bulma si sentì colpita in pieno ma non lo diede a vedere, servì la cena e si accomodò in fondo iniziando a mangiare.
Tutti restarono di sasso, la Bulma che conoscevano non avrebbe ceduto mai così....

Mangiarono in rigoroso silenzio fino a che Gohan sentita l'aria pesante decise di andar via con la sua famiglia e con i bambini.

Finita la cena,il gruppo Z rimase nel salone, sul divano a chiacchierare. Rosicheena continuava a fissare e a stuzzicare Bulma, per la quale provava un profondo odio.

La donna non ce la faceva più, si alzò per prendere un bicchiere d'acqua, quando Rosicheena ebbe man forte dal marito che era stufo di ascoltare storielle dai guerrieri Z

<<Non credo a nulla di tutto questo! Mio figlio non ha avuto un mezzosangue e non si è accasato con una stupida terrestre! Mio figlio non avrebbe mai scelto una come te! Gli  sarai stata utile a qualcosa e basta! Sei stata solo un gioco! >>

Ci fu un silenzio tombale, infranto solo da un rumore proveniente da Bulma......aveva rotto il bicchiere in mille pezzi!

Le sue mani grondavano sangue ma stavolta non avrebbe ceduto davanti a tutte quelle accuse! Si voltò infuriata e iniziò finalmente a prendere parola

<< Voi non sapete niente di Vegeta! Non è più l'uomo di una volta! Ho passato l'inferno per arrivare a questo punto della mia vita! Non tollero essere giudicata e accusata in casa mia! >> disse la donna con i pugni chiusi e lo sguardo fermo.

Ma questo non le evitó uno schiaffo da Vegeta Senior, che Goku non riuscì ad anticipare, che le portó a girare il viso ma non a cedere. L'orgoglio e la dignità erano caratteristiche che non avrebbe mai perso. La vita di Bulma venne salvata da un rumore proveniente da fuori.

Goku esclamò <<Questa è l'aura di Vegeta! >>

Tutti si diressero fuori tranne Bulma.

Appena Vegeta vide i genitori sgranó gli occhi <<voi cosa ci fate qui? Dovreste essere morti e sepolti>> dichiarò senza mostrare il minimo interesse

<<Vegeta,figlio mio! Siamo stati riportati in vita da un servo di Freezer e vorremmo parlare con te! Abbiamo ricostruito il nostro pianeta!>> disse Rosicheena.

Vegeta puntò lo sguardo su Goku,capì che il rivale era tranquillo in presenza dei genitori....<< me ne parlerete dentro con calma entriamo!>> disse Vegeta contrariato e con la voglia di ucciderli.

Entrarono in casa e si andarono ad accomodare  in fondo alle poltrone della cucina. Vegeta entrò subito dopo e vide la moglie intenta a trafficare nei mobili

<<che stai combinando? >> Bulma sussultó e sporse la testa fuori dal mobile esclamando

<<Vegeta!Mi hai spaventato! Non sto facendo nulla di importante >> disse ansiosa per poi cambiare discorso

<< Comunque, ho migliorato la Gravity Room ora la gravità dovrebbe essere di 700, ho aggiunto qualche altro robot. Fammi sapere  se qualcosa non va bene>> gli disse senza guardarlo negli occhi Vegeta abbozzò un sorriso, quella donna lo stupiva ogni giorno che passava

<<tsk! Finalmente!Oggi mi farò qualche ora in più di allenamento per provare!>> a quelle parole Bulma gli rivolse un bel sorriso, il primo che faceva da quando senior e moglie erano venuti alla CC .....ma grazie a quel movimento Vegeta si accorse di una cosa non poco ovvia.

Ritorno dal Passato [Vegeta x Bulma]Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora