Aspettare

60 6 0
                                    


Gli alberi colorati appassiscono lentamente.

Le barche immobili nel porto non partono più.

Restano ad aspettare.

Ad aspettarti.

Tu, che giochi con le onde.

Tu, che hai lo spirito di un fanciullo e le spalle da adulto,

che hanno sopportato il peso della vita.

Tu, che sei educato e ti meravigli di tutto.

Tu, che mi hai lasciato un'impronta sul cuore.

Le barche ti aspettano.

Parti!

Non farle aspettare.


(29 settembre 2019)

Piangi arte dagli occhiDove le storie prendono vita. Scoprilo ora