blood of love

287 18 1

CAPITOLO 15

Fa entrare dolcemente il suo membro in me così che inizio a sudare e a cercare di tapparmi la bocca.

Il mio piano fallisce miseramente siccome Zayn mi toglie immediatamente le mani dal mio viso.

Si avvicina e mi da un bacio a fior di labbra sussurrandomi parole dolci mentre entra definitivamente dentro di me. Comincia a muoversi, é una cosa continua e fa male, troppo.

Le lacrime non smettono di scorrere lungo le mie guance e per degli istanti Zayn se ne accorge e quindi cerca di andare più lentamente.

Lo ringrazio mentalmente per questo.

Do dei pugni al materasso e ansimo vergognosamente, perché devo provare così tanto dolore anche lì?

"Z-Zayn" gemo. Vorrei dirgli di smetterla, di fermarsi, ma non ce la faccio e continuo ad fare uscire suoni imbarazzanti.

Quando passano dei minuti che sembrano ore fa meno male e cerco di rilassarmi per quanto mi sia possibile...le sue spinte sono gentili, lente, dolci.

Questo è amore, vero?

Successivamente lancio un urlo stravolgente che non mi fa respirare regolarmente, sento dentro di me una sostanza calda.

"Z..." Non riesco a pronunciare il nome che vengo immediatamente, seguita da lui..

-----

Mi giro dall'altro lato e inizio un pianto disperato.

"Hei Hei amore che ti prende?" Mi accarezza la spalla.

Mi rigiro e mi aggrappo a lui.

"Scusami" dico tra una lacrima all'altra.

"P-perchè?" balbetta.

"Ti ho fatto troppo male?Non è stato bello? Non mi vuoi più?" aggiunge agitato.

Scuoto la testa.

"Sicuramente ti sarai annoiato siccome non ho mai avuto esperienza"

Mi toglie il viso dal suo petto e me lo alza iniziando a baciarmi con foga e prende la mia mano per poi farlo alzare al suo cuore.

Batte velocemente, più del normale.

"È pazzo" replica

Faccio la sua stessa azione.

"Anche il mio è pazzo di te" dico sorridendo..

"Non sei stata noiosa, mi sono sentito bene. Ti giuro, lo rifarei altre milioni di volte, ti toglierei la verginità sempre se so che sono io il primo a farlo, a toccarti...ad amarti " si passa una mano tra i capelli.

"Perché io ti amo"

Alzo lo sguardo e un'altra lacrima mi scende, ma questa volta dalla gioia.

Questo è amore?

Questo? .

Be' è una sensazione stupenda, ma anche dolorosa perché ho paura di poterlo perdere. Insomma, è un bel ragazzo ed è tutto mio.

"Ti amo" gli sussurro e gli do un bacio a fior di labbra per poi appoggiarmi nuovamente sul suo petto e pian piano cadere in un sonno profondo.

----

Guardo l'ora sul mio cellulare e noto che sono solo le 5 del mattino, ma mi alzo per fare pipi.

Appena appoggio un piede sul pavimento urlo e mi risiedo sul letto. Mi giro per vedere se Zayn si è svegliato, ma fortunatamente non è così.

Mi fa molto male l'interno coscia e la pancia.Inoltre, le gambe mi tremano.

So che è normale, ma accidenti che palle!

Faticosamente prendo il costume da bagno e un vestito da metterci sopra decorato con dei fiorellini. Siccome so che non riuscirò più ad addormentarmi mi rilasso con un bagno caldo..

Quando mi pulisco nella parte intima escono due gocce di sangue e sorrido ripensando alla sera precedente. Per una volta questo è sangue d'amore e non di sofferenza, il che mi rende felice, ma allo stesso tempo imbarazzata.

----

"Zayn" sorrido dolcemente e lentamente cammino verso di lui abbracciandolo.

"Alex" replica.

Quando si allontana leggermente mi dice che va a farsi una doccia veloce, ma prima mi fa vedere le lenzuola sporche del mio liquido rosso e mi fa l'occhiolino ridendo maliziosamente. .

Quando entra nella toilette mi sento avvampare, improvvisamente ho più caldo e quindi esco per dirigermi verso il mare e facendo subito una nuotata per rinfrescarmi.

Muovo le gambe e le braccia più veloce che posso e anche quando non ho più fiato continuo e ricontinuo. Mi sento svenire, ma non fa niente.

Mi sento prendere per una gamba e subito mi sale il panico.

Ho paura, sarà sicuramente un polpo o una medusa e se è uno squalo?

Quando l'animale misterioso sale in superficie prendendomi per la vita sgrano gli occhi dalla sorpresa.

Un polpo non ha 2 braccia, una medusa non ha due iridi smeraldo e uno squalo non ha i capelli mossi.

"Harry" sussurro.

You make me  dieLeggi questa storia gratuitamente!