CAPITOLO 66:

RAIN POV

zayn rincorre niall e liam intorno al l'ombrellone . però poi si stanca e smette.

lou:"zayn! vuoi entrare o no?"

il moro scuote la testa e lo guarda in cagnesco.

io:"ti prego!"

mi avvicino e gli circondo le braccia alla vita.

z:"ci sono dei braccioli? "

harry fruga nella sua borsa e tira fuori una ciambella a forma di cigno da gonfiare e anche dei braccioli rosa di hello kitty.

io:"non voglio sapere nulla"

h:"so di essere gay fino al midollo, ma non così tanto! erano di mia sorella quando non sapeva ancora nuotare."

tiro un sospiro di sollievo

z:"potete scordarvi che mi metterò quei cosi"

lo guardo maliziosamente

io:"hazza, aiutami a gonfiarli"

******

z:"mi sento veramente coglione"

io:"beh, almeno non affogherai come una pera cotta"

si sistema meglio il cigno intorno alla vita reggendolo con le mani e i braccioli all'altezza dei gomiti.

io:"wow, sei dannatamente figo, conciato così"

z:"allora,se lo dici tu, ci credo"

gli scocco un bacio sulla guancia e lo prendo per mano, come se fosse un bambino.

z:"sono obbligato?"

io:"il mare fa bene"

z:"non ai miei capelli"

mi incammino con lui appresso.

z:"e se ci fossero veramente gli squali?"

io:"ti mangerebbero"

ci immergiamo in acqua fino alle caviglie, e lui tira un urlo poco virile.

io:"zayn, sto dubitando di te, in questo momento"

mi guarda in cagnesco per poi fare lentamente un altro passo.

lo rassicuro accarezzandogli un braccio ed avanzo in acqua, facendola arrivare fino alle costole.

io:"tocca a t-"

con uno spintone mi fa cadere. riemergo con i capelli davanti al viso, facendomi sembrare come la tizia di "the ring"

io:"vieni qui, stronzetto"

lo afferro per un polso e cerco, inutilmente, di fargli fare la mia stessa fine.

z:"tanto non ce la farai mai"

con uno strattone, mi attira a se, sorridendo maliziosamente.

fa arrivare il salvagente all'altezza delle spalle e mi fa entrare insieme a lui.

risultato? siamo, quasi, spiaccicati.

z:"adesso cosa hai intenzione di fare, tomlinson?"

io:"chiedo l'aiuto da casa"

scoppia a ridere buttando la testa all'indietro

z:"oh no, non penso proprio"

fa intrecciare le dita con i miei capelli e mi bacia dolcemente.

A VAMPIRE LOVE(IMPOSSIBLE)STORYLeggi questa storia gratuitamente!