CAPITOLO SEI: "Penso di essere ubriaca"

391 68 10

"Siamo arrivati" Marcus spegne il motore della macchina ed esce per poi aprire lo sportello a Linda, di conseguenza esco anche io.
Il tragitto in macchina sarebbe stato abbastanza silenzioso se non avesse parlato Linda.
Ho notato alcune occhiate da Kaleb tramite lo specchietto della macchina, che dire, io l'ho detto che questo è strano.
Entriamo dentro e subito la puzza d'alcool e di erba investe le mie narici.
Vedo Kaleb entrare prima di noi, e poi sparire tra la folla.
Quando siamo del tutto dentro noto in lontananza gli altri del gruppo, Cameron sta ballando con una ragazza mentre Matt sta seduto a bere qualcosa.
Linda mi fa segno di seguirla e distolgo lo sguardo da loro.
"Prendiamo qualcosa" urla per farsi sentire, mentre Marcus le cinge un braccio in vita.
Ci rechiamo al bancone, e la mia migliore amica chiede un angelo azzurro, e quando sto per prendere la solita birra mi interrompe.
"Stasera cambi" dice e mi porge un altro angelo azzurro.
Mordo il labbro inferiore, incerta se accettare o no e alla fine provo.
Mi lecco le labbra, per poi urlarle "Mi piace!", in 2 minuti l'ho finito e ne chiedo subito un altro mentre sento del bruciore al petto.
Il barman me ne porge un altro e Linda prendendo la mia mano mi trascina in pista, lasciando il suo ragazzo a parlare con gli altri.
Inizio a muovere i fianchi, e sento qualcuno afferrarmeli.
Mi giro spaventata, però quando noto che è Matt butto un sospiro di sollievo.
"Mi hai spaventata" rido, ah quindi ora parli e ridi pure sola?
Grande!
Fa un sorriso e inizia a muoversi anche lui a ritmo di musica, mentre il mio bicchiere si è svuotato ancora.
"Oh..vuoi che vada a prenderti altro?" Chiede indicando il mio bicchiere, annuisco e lo ringrazio.
Dopo qualche minuto ritorna col bicchiere pieno, e porto la cannuccia alle labbra.
"Finirai per ubriacarti" dice per poi ridere anche lui.
Alzo le spalle, pensando che per una serata non faccia nulla.
Linda è scomparsa,quindi decido di stare con Matt per non restare sola.
Balliamo per altri 10 minuti, fin quando sento girarmi la testa.
Mi fermo e vado dritta a dei divani bianchi, mi siedo e chiudo gli occhi.
Sento il divano abbassarsi affianco a me, segno che qualcuno si sia appena seduto ed apro un occhio notando Kaleb.
Puzza d'erba e i suoi capelli sono scombinati.
Da questo ragazzo bisogna aspettarsi di tutto!
"Penso di essere ubriaca" urlo sempre con gli occhi chiusi e una mano in viso.
Lo sento ridere, "Martina White ubriaca" mormora al mio orecchio, ma lo sento a malapena a causa del volume alto della musica.
Apro gli occhi lentamente e lo guardo.
I nostri sguardi si incrociano per due microsecondi, perché lui sposta subito lo sguardo sul tavolino.
"MARTY" Teresa mi assale abbracciandomi, la saluto e la vedo sedersi accanto a me.
"Oh Kaleb stasera sei più sexy del solito" dice diventando rossa, ok è partita anche lei.
Scoppio a ridere quando noto lo sguardo di Kaleb, che è scioccato.
La ringrazia e una ragazza gli si posa addosso.
E questa da dove spunta?
Gli mormora qualcosa all'orecchio e lui scuote la testa, e poi succede tutto in un attimo.
La ragazza si alza mollandogli uno schiaffo,non troppo forte, e va via piangendo.
Guardo Kaleb che sta tranquillo, come se non fosse successo nulla.
Ripeto, è strano.
Teresa scoppia a ridere, e Kaleb la guarda male.
"Cos'hai combinato?" Chiede ridendo ancora, e lui risponde.
"Non capisco perché voi ragazze dopo una scopata pretendete un fidanzamento o cose del genere. Tra l'altro siete proprio voi a supplicare di scopare!" Dice prendendo il piercing tra i denti.
Teresa lo guarda scioccata per poi alzarsi e urlare "LUCAAAAAA".
Va verso lui e lo abbraccia, è ubriacamente ubriaca.
Decido di alzarmi anche io, ed andare a cercare Linda.
"Dove vai?" Chiede Kaleb quando mi vede in piedi.
"Vado a cercare Linda" rispondo girandomi, ma mi afferra il braccio e mi ferma.
"Sei ubriaca ed io vengo con te. Se ti succede qualcosa Matt l'avrà a morte con me" alza le spalle e mi segue.
Sicuro che sia solo Matt?

365 giorni di noi (WATTYS 2019) Leggi questa storia gratuitamente!