Capitolo 44

154 3 0

Un ora dopo mi svegliai e decisi di scendere,sperando che non mi avrebbero cominciato a insultare

Scesi le scale e erano tutti concentrati sulla tv

Mikey si girò

"Ecco lo stronzo. Non ti senti in colpa?"disse mikey

"Gia hai fatto piangere luke per tutto il poneriggio"continuò cal

ilenia e luke mi guardavano senza dire niente e speravo che anche loro mi dicessero qualcosa. Ma di bello.

"Si hanno ragione sei uno stronzo tu e luke siete come fratelli e che fai lo fai piangere per tutto il pomeriggio. Non ti sopporto quando fai cosi"disse ilenia,cominciai a piangere

"Ora non fare la vittima"disse cal

"Gli stronzi siete voi che non sapete nemmeno quanto cazzo ho potuto soffrire"risposi salendo su

CALUM'S POV

"E lui avrebbe sofferto? pff.."dissi io

Luke cominciò a piangere

"Hey cos'hai?"chiese ile

"Se sta male è solo colpa mia e ora ha litigato con tutti. Non me lo perdonerò mai"disse luke

"Tranquillo fa bene a sentirsi cosi in fondo lui ti ha fatto soffrire e questo non doveva succedere"rispose mikey

"Si ma mi manca è il mio migliore amico e non sopporto che non mi parli piu"disse luke

"Io vado a parlargli"disse ilenia

ILENIA'S POV

Bussai alla porta

"Vaffanculo non voglio nessuno"

"Dai posso entrare"risposi

"Per farmi sentire dire che sono stato uno stronzo? lascia stare"disse tra i singhiozzi

"No per chiederti scusa di quello che ho detto"lui aprí

"Ti amo e scusa per quello che ti ho detto"

Mi baciò

"Ora mi voglio riposare un po"dissi

"Vengo anche io"disse

Ci addormentammo e la mattina ci svegliammo presto per pulire tutta casa e cominciare a preparare i pasti per stasera...

Amore o amicizia?Leggi questa storia gratuitamente!