CAPITOLO 60:

RAIN POV

m:"allora noi andiamo!"

abbraccio mamma e papà

m:"comportatevi bene, soprattutto tu, Rain"

alzo gli occhi al cielo

io:"fin'ora non ho fatto male a nessuno"

louis mi guarda male.

gli faccio la linguaccia.

saluto yaser e trishia

t:"proteggi mio figlio. non sai quanta confusione potrebbe fare"

ridacchio

io:"non c'è pericolo"

z:"solo per informarvi, io sono qui"

gli accarezzo i capelli

io:"ce ne siamo accorti"

y:"allora noi andiamo. safaa, saluta Rain"

la bambina mi corre incontro e mi abbraccia le gambe

s:"spero di rivederti!"

le sorrido dolcemente e la prendo in braccio

io:"ma certo che ci rivedremo. te lo prometto!"

mi stritola il collo e per poco non tiro le cuoia.

z:"ehi piccola, così la soffochi"

safaa gli sorride e la lascio rimettere i piedi a terra.

saluta con la manina e raggiunge i nostri genitori che si sono spostati all'ingresso.

intanto che vanno via, mia mamma resta sulla porta, esitante.

io:"cosa succede?"

si tortura le mani.

io:"mamma"

la chiamo spazientita

m:"è morto puky"

mi lascia un bacio sulla guancia e scappa via.

ho gli occhi persi nel vuoto.

zayn mi abbraccia da dietro ed appoggia il mento sulla mia spalla

z:"era così importante?"

una lacrima mi solca la guancia

io:"so che un criceto non è la più grande compagnia del mondo e le persone li comprano solo per accarezzarli e farci foto da postare su instagram..ma lui era la mia unica ancora."

mi giro ed abbraccio zayn, affondando la testa nel cotone leggero della sua maglietta.

z:"scusa se te lo chiedo..ma perché era così speciale per te?"

tiro su col naso e singhiozzo piano.

io:"quando tornavo da scuola, mi rifugiavo in camera e gli parlavo come se fosse stato una persona normalissima..o uno psicologo. in quel periodo soffrivo di depressione, essendo una dark convinta, e allora la trovavo una cosa bella, parlare con lui...questo è tutto"

mi passa una mano fra i capelli e sorride tristemente

z:"anche se lui non era consapevole di quello che gli dicevi, ti voleva bene"

io:"ovvio, tutti mi vogliono bene"

ridacchia e mi bacia la fronte

z:"che ne dici di fare un giro in città?ha finito di piovere e ci sono dei bei negozzi."

A VAMPIRE LOVE(IMPOSSIBLE)STORYLeggi questa storia gratuitamente!