Capitolo 10

438 18 4


- Vabbè.. - disse sedendosi accanto a me sul letto.

Dopo un minuto che si era messo vicino a me interuppi il silenzio dicendo - Zayn, io non so niente di te conosciamoci un po'-

Mi guardò un po' stupito poi rispose - Che c'è da raccontare... Sono Zayn e già lo sai, ho 19 anni e vengo da Bradford. -

- Dov'è?- - In Inghilterra...-

- Ma va'?- risposi in tono sarcastico. - E poi?-

- E poi cosa?- mi rispose un po' infastidito. - Raccontami altro!- insistetti.

- Va bene.. Ho tre sorelle tutte più piccole di me. Quando ero piccolo i miei si sono separati. All'inizio avevo vissuto davvero male la separazione... avevo appena nove anni! Qualche anno fa mia madre si è risposata con uno ricco, c'è all'inizio mi stava un po' sul cavolo, ma in realtà è uno ok. Ora grazie a lui ho una buona reputazione. Tu invece?-

- Allora..- iniziai - Vengo da  Mullingar, Irlanda. Ho due fratelli entrambi più grandi di me. Il più grande, Greg è spostato ed ha un figlio di un anno di nome Theo. Mentre Niall... Continua a studiare in Irlanda. Per me Niall è tutto. È il migliore amico che ho sempre voluto avere, è la mia roccia, la mia felicità e soprattutto un ottimo fratellone-

- Ah ok. Hai qualche hobby?- mi chiese. - Si, equitazione ma credo che mi sarà un po' difficile farlo...- Indicai il mio povero piede fasciato.

In quel momento bussarono alla porta.

- Avanti.- Era Gemma.

- Charlotte mi ha chiamato la preside... Ah ciao Zayn.- disse dopo essersi accorata che non ero da sola. - C'è il pranzo.- mi disse continuando a guardare Zayn e a tirare frecciatine a me per chiedermi spiegazioni. Risi un po' guardando la sua faccia e le feci segno che le avrei raccontato dopo.

- Arriviamo - rispose Zayn.

- Ok. Charlotte, ti aspetto sotto o vi serve aiuto?-

- No vai ci vediamo di sotto.- risposi.

Gemma uscì con sguarzo malizioso. Non dovevo mica sposarmelo!

- Allora andiamo - disse  lui. Mi passò le stampelle. Uscimmo molto lentamente a causa mia. Mentre andavamo verso l'ascensore incontrammo Harry.

- Oddio cosa hai fatto?!- mi chiese preoccupato.. - Lunga storia... Vuoi venire con noi?- domandai. Fece cenno di si con la testa dopo aver squadrato per bene Zayn. Povero Malik.

In ascensore c'era un silenzio imbarazzante, eravamo solo noi tre. Arrivati, andammo in una sala enorme con tanti tavoli paralleli uno all'altro. Gemma seduta da sola ad un tavolo ci fece segno di sederci con lei. Zayn andò subito a prendere il pranzo e un minuto dopo era già tornato con due vassoi. - Tieni- mi diede uno dei vassoi. - Grazie- dissi arrossendo. A questo punto andarono pure Hazza e Gemma. Per pranzo c'era del pollo e il riso.

Eravamo solo io e Zayn al tavolo. Ad un certo punto mi accorsi che al tavolo a fianco al nostro c'era seduta la bionda di prima insieme ad altre tre ragazze. La bionda mi guardó poi disse qualcosa alla ragazza riccia vicino a lei e due secondi dopo erano in due a fissarmi. Feci finta di niente ma dentro bollivo di rabbia. "Ma cosa vuole quella da me?!" pensai.

- Sai chi è quella per caso?- chiesi in tono infastidito a Zayn. - È la mia ex...- mi rispose un po' imbarazzato.

"Non sarà mica gelosa?!Ora capisco perché ce l'ha con me" pensai.

Io e Zayn siamo solo conoscenti.

Spazio autrici. Che ne pensate di questo capitolo? Vi piace la coppia Zarlotte? O preferite la coppia Harlotte? Recensite e fateci sapere. Saluti xx

Complicated Love StoryLeggi questa storia gratuitamente!