Capitolo 7

436 18 2


Cercai in tutti i modi di arrivare il più velocemente possibile vicino al letto. Dovevo lasciarci la tizia. Lo so che detto così puó sembrare scortese, ma avevo pur sempre un piede sanguinante! Mancavano pochi passi, ma appoggiai bruscamente il peso del mio corpo sul mio piede ferito.-Ahia!- urlai. Ma dico io la porta è spalancata non c'é neanche un "perfettino" a passare qua davanti? Mah... Finalmente riuscì a distendere la signora sopra il letto. Mi ci appoggiai anche io. Cominciai così a piangere dal dolore... Dovevo farmi forza. Sembrava quasi stessi per andare in guerra, ma dire che il mio piede era sommerso di sangue è dir poco, perché durante il percorso avevo calpestato altri pezzetti di vetro. Stavo per impazzire. Avevo paura mi venisse il tetano. Certo io sono positiva hahaha come no! Dovevo farmi forza, alzarmi dal letto ed andare in bagno. Ma mi girava un po' troppo la testa...

Pov Harry

-É tornata la professoressa?- chiese la preside. -No- rispose secco il vice preside che continuava freneticamente a guardare l'ora sull'orologio marrone che avevo al braccio. Non capivo proprio perché non potevano iniziare senza Charlotte, anche se devo dire ero preoccupato per lei. -Malik puó andare a vedere lei anche se è il tutor di Styles. La signorina Styles non è molto in gamba come tutor...- Zayn, dato che era vicinissimo all'uscita, andó dopo aver annuito. Come si permetteva di trattare così mia sorella! Accarezzai dolcemente la guancia di mia sorella che era seduta vicino a me e che stava ricevendo gli sguardi di tutti... Rimasi sconvolto dal fatto che quello lì, quel certo Malik amato da tutte e anche dalla biondina che mi aveva baciato precedentemente fosse il mio tutor. Non si era presentato! Oh bravo!

Pov Zayn

Diciamo che accettai il compito non perché avevo voglia di sapere come stesse Horan, ma perché avevo voglia di fare un giro. Stanza 39, 38... 37! La porta era aperta. Trovai la professoressa sul letto immobile, sangue ovunque, fazzoletti sporchi e pezzetti di vetro. Era stato forse commesso un reato? Hahah almeno non avrei più avuto quella strega di professoressa Stitch come insegnante di diritto. Ma dove era Charlotte-l'assassina? Forse era nel bagno...

Spazio autrici. Salve a tutti. Come sempre grazie e ancora grazie. Purtroppo le visualizzazione diminuiscono, comunque...La vostra parte preferita? Recensite vi prego ;). Saluti xx

Complicated Love StoryLeggi questa storia gratuitamente!