CAPITOLO 46:

RAIN POV

mi spalmo sul divano

io:"a che ora dovrebbero arrivare?"

lou:"hanno detto verso le 11"

io:"e che ore sono?"

lou:"le 10:59"

io:"ah, merda"

corro in camera per recuperare dei vestiti: una felpa grigia, leggins neri e le mie care pantofole di homer simpson.

bitch please.

louis indossa una maglietta bianca aderente e degli skinnyjeans neri strappati alle ginocchia; capelli sempre normali e vans nere.

qualcuno bussa alla porta, così vado ad aprire e mi trovo davanti harry che si tortura le mani.

io:"tranquillo, non sono ancora arrivati"

tira un sospiro di solievo ed entra.

io:"sai per caso dove sia Zayn?"

d'un tratto, sbuca fuori il moro con un sorriso a trentadue denti.

io:"quando pensavi di venire? "

z:"molto presto"

ammica, mi scocca un bacio sulle labbra ed entra. resto come una deficiente sulla soglia per aver capito il doppio senso.

io:"zayn, fai schifo"

chiudo la porta e vado a stendermi sul divano, per poi essere raggiunta da harry, che ha i nervi a fior di pelle.

io:"hazza"

h:'si?"

io:"stai calmo, mica ti mangiano! e poi sei un figo vestito così. mia madre non ti resisterà"

ammicco e gli lascio una pacca sulla spalla, per poi accendere la Tv.

******

io:"loulou!"

lou:"dimmi,Rain"

io:"che ore sono? "

lou:"le 11:15"

io:"ma dove cazzo sono finiti?"

poi sento un certo fastidio al naso.

io:"oh cazzo"

mi alzo dal divano e raggiungo la cucina per recuperare un pacchetto di fazzoletti.

mi sembra di essere in slowmotion e quasi non inciampo sul tappeto apparso magicamente sul pavimento.

malefico.

ormai non ce la faccio più e starnutisco.

ma non uno starnuto normale.

mi piego in avanti portando un ginocchio alla fronte e cado come una pera cotta sul famoro tappeto.

lou:"Rain! hai starnutito?"

io:'si!"

urlo con voce nasale.

lou:"mel'aspettavo"

torna a guardare la Tv e sghignazza divertito.

io:"non c'è un cazzo da ridere, mi sono quasi ammazzata!"

mi alzo e recuperi quei fottutissimi fazzoletti.

sento due braccia cingermi la vita

z:"Rain"

sussurra al mio orecchio.

oh, Madre di Dio!

io:"si?"

A VAMPIRE LOVE(IMPOSSIBLE)STORYLeggi questa storia gratuitamente!