CAPITOLO 44:

RAIN POV

n:"Rain, io ti ammazzo!"

di risposta gli lancio un cuscino

io:"non rompere ora."

mi rifugio sotto le coperte e vengo seguita da tutti gli altri.

io:"plebei"

h:"si?"

io:"siete ragazzi"

n:"e allora?"

io:"e io sono una ragazza"

z:"ce ne siamo accorti"

fulmino con lo sguardo zayn, che è avvinghiato a me.

io:"non è una cosa molto normale"

n:"ma tu sei la nostra BFF!"

niall mi abbraccia.

io:"emm..si"

h:"non abbiamo mai avuto un'amica femmina"

li:"quindi sfruttiamo l'occasione"

io:"se devo essere sincera, anche per me è la prima volta"

sospiro e sorrido come un'ebete.

******

io:"qualcuno potrebbe dirmi che ore sono?"

liam alza la testa per guardare la sveglia

li:"sono le 13:30"

io:"non avete fame?"

n:"vado a prendere le sacche in frigo"

faccio una smorfia e niall si alza, con la leggerezza di un procione obeso.

torna dopo qualche secondo e si siede a gambe incrociate sul letto.

lancia una sacca a tutti ed inizia a bere. gli altri fanno lo stesso, ma io mi rifiuto

h:"perché non bevi?"

io:"mi fa impressione bere da qua"

lou:"ti ci abituerai"

io:"facile dirlo, per voi"

li:"dai, Rain.non vorrai morire di fame, vero?"

sbuffo ed alzo gli occhi al cielo

io:"va bene, adesso provo"

prendo in mano la sacca.

io:"la smettete di guardarmi come se fossi un esemplare raro di ornitorinco zebrato?"

scoppiano a ridere, ed appofitto di quel momento di distrazione per cacciare i canini ed affondarli nella plastica della sacca.

succhio avidamente. dopo qualche secondo ho finito, e torno a guardare i ragazzi che ridono ancora.

******

mentre ci raccontiamo degli anedoti imbarazzanti  sul letto, zayn riceve una chiamata.

z:"scusate,arrivo subito"

si alza ed esce dalla camera, chiudendo la porta.

io:"boh"

h:"di cosa stavamo parlando?"

io:"di quella volta in cui louis si è perso nell'auto grill perché cercava la confezione gigante di Smarties. "

A VAMPIRE LOVE(IMPOSSIBLE)STORYLeggi questa storia gratuitamente!