Capitolo 37 - Lectio Magistralis

Comincia dall'inizio

Allora prendo fiato e butto il mio cuore oltre l'ostacolo prendendo microfono e parola.

Allora prendo fiato e butto il mio cuore oltre l'ostacolo prendendo microfono e parola

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

"Magnifico Rettore, colleghe e colleghi, studenti tutti, amici miei e ... mio amato Claudio"  lui si stupisce,  ma questo, da parte mia, deve essere l'outing definitivo, di fronte al mondo "mi avete davvero colta di sorpresa, mi state riservando un grande onore, anche se devo ammettere che penso di meritarmelo ... come ex-allieva, come donna e come professionista seria" e qui sale un grande applauso spontaneo dalla parte femminile della platea, a cui si aggregano poi i maschi loro malgrado "e stavo proprio pensando,  insieme alle Istituzioni da cui dipendo tuttora, in primis lo Stato del Massachusetts, di implementare una cosa molto simile, e direi che li avete preceduti alla grande" strizzo l'occhio a Claudio mostrandogli che ho capito il gioco suo e di Leo "....e .... SI, se riuscirete a creare questo nuovo corso di specializzazione io sarò lieta ed onorata di esserne il Direttore, e sarà una grossa sfida. Una sfida da startup perché chi vorrà farne parte dovrà rimboccarsi le maniche e lavorare duro per creare tutto da zero, non dovrà avere paura a dire le sue idee e a criticare le idee di altri, dovremo lottare contro tanti pregiudizi, quelli di chi pensa che un Medico Legale, un Antropologo Forense, un tossicologo, debbano solo stare dietro le pareti di un laboratorio, debbano solo limitarsi a guardare le evidenze ma non debbono permettersi di pensare, di fare ipotesi, e,  perché no, di lasciare libero sfogo alla fantasia. Questo è quello che servirà a chi vorrà fare parte della futura squadra. Ma la cosa più importante, quella che non si impara sui libri, e che servirà davvero, sarà il desiderio di aiutare a fare giustizia per chi non lo può più fare, per chi non c'è più."
Con queste ultime parole abbasso il microfono e si alza un boato dalla platea. Per la seconda volta in sei mesi una standing ovation mi accoglie dopo un mio discorso.

Guardo Claudio, siamo ancora entrambi ancora con il microfono in mano

Lui riprende la parola e dice "Bene con questo abbiamo superato il primo ostacolo, e Il Professor Allevi ha dato il suo assenso, ora vi devo confessare un'altra cosa però

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Lui riprende la parola e dice "Bene con questo abbiamo superato il primo ostacolo, e Il Professor Allevi ha dato il suo assenso, ora vi devo confessare un'altra cosa però. Questa mattina ho chiesto a questa meravigliosa donna di sposarmi e lei ... mi ha rifiutato... ma io non mollo sia ben chiaro. Per intanto, almeno, ha accettato l'anello di fidanzamento!"

Alice Allevi, Medico Legale. Boston, MA [#Wattys2019]Leggi questa storia gratuitamente!