Signorina

7 0 0

L'ho conosciuta già vecchia

e io bambina.

Elegante,

signorina.

Avara

pensavo,

non sprecava,

ne le energie

ne i soldi.

Era generosa con le parole,

faceva domande incalzanti tanto da sembrare pettegola.

E aveva soluzioni per la vita degli altri che si tramutavano in buoni consigli e ordini.

L'ultima volta che

l' ho vista mi ha detto "non lavorare troppo, non ne hai bisogno"

"Devo lavorare"

Le ho risposto.

Ho negli occhi ancora il'immagine del suo corpo appoggiato alla poltona verde

I suoi occhi azzurri

e la sua faccia incredula

Troppo spreco

Troppi bisogni

Troppo lavoro

Troppo

A volte si vive



IncontriWhere stories live. Discover now