A VAMPIRE LOVE ( IMPOSSIBLE ) STORY

CAPITOLO 26:

arriviamo al campo, camminando lentamente, mentre stringo in un abbraccio il panda di peluche.

sospiro e sorrido a zayn, che ricambia mostrando anche i denti.

z:"dormi da me?"

ci penso qualche secondo.

poi annuisco e gli prendo la mano.

*********

z:"entri, signorina tomlinson"

gli faccio la linguaccia e varco la porta, ritrovandomi nel salotto del suo bungalow.

io:"come mai è sempre in ordine? il mio sembra un campeggio di zombie"

ridacchia e si toglie la giacca di pelle, per poi chiudere la porta.

z:"hai bisogno di un pigiama"

io:"beh, se non vuoi che dormo vestita credo di si"

entra in camera e io lo aspetto seduta sul divano, cazzeggiando con il cellulare.

dopo qualche minuto non torna, allora decido di chiamarlo.

io:"zainooo! ti ha rapito il mostro dell'armadio?"

entro in camera e resto letteralmente stregata dallo spettacolo che mi si presenta.

le scapole della sua schiena sono illuminate dalla luce lunare che penetra dalla finestra, mentre noto i muscoli che si contraggono mentre si toglie lentamente la maglietta.

sto per cadere a terra, me lo sento.

si gira e mi rivolge un sorriso stupendo.

i tatuaggi gli fanno risaltare la pelle color cappuccino e mi si avvicina.

nooo zayn, non puoi farlo, o ti salto addosso.

mi appoggia le mani sui fianchi e mi sfila lentamente la maglietta.

ahi caramba, l'atmosfera si fa caliente.

di sorpresa, mi infila una sua maglietta, che è il mio doppio.

z:"Rain, ti sei imbambolata?"

e come faccio a non imbambolarmi ad uno spettacolo simile? !

ridacchia e inizia a sbottonare lentamente i bottoni degli shorts.

gli lascio fare, e i pantalini cadono a terra.

z:"vuoi anche dei pantaloni?"

penso ai pro e i contro dell'indossare i pantaloni.

PRO:tengono calduccio, coprono.

contro:gelo, sono scomoda (perché, si.mi sento scomoda se non ho i pantaloni), a zayn possono venire strane idee e...basta credo

io:"li voglio"

z:"però non ne ho della tua taglia.temo che dovrai usare i miei boxer"

oh, per l'amor del cielo, fammi dormire.

io:"dammeli.ho sonno e domani devo andare alla scuderia"

ridacchia e recupera dal cassetto affianco al letto dei boxer a quadretti bianchi e verdi.

me li porge e li indosso.

sorrido soddisfatta mentre lui fa una smorfia.

io:"a letto.ora"

mi lancio in volo e atterro sul materasso.

zayn si stende e mi avvolge le braccia intorno le spalle.

io:"ho una domanda"

z:"dimmi"

io:"ma se io dormo, tu cosa fai?"

sulle sue labbra si forma un ghigno

z:"ti guardo dormire"

ah, ecco.

io:"oddio, sembri un maniaco"

z:"lo sono"

ammicca e mi scocca un bacio sulla fronte.

mi stiracchio ed inizio a prendere sonno

z:"ti sei divertita? "

io : " si, molto"

sospiro sorridendo, e lo abbraccio, appoggiando la testa sul suo petto.

ZAYN POV

r:"zaino?"

io:"si?"

r:"a che età sei stato trasformato in vampiro?"

io:"a 19 anni..perché me lo chiedi?"

r:"perché vorrei diventarlo anche io..ora"

sgrano gli occhi e la guardo, cercando di vedere se sta scherzando

io:"stai scherzando?"

r:"no"

il mio respiro inizia a farsi più pesante, e la testa anche.

io:"sei sicura?"

lei annuisce convinta.

sospiro e mi stendo sopra di Rain, sorreggendomi con i gomiti.

io:"lo sai che farà molto male, vero?"

annuisce ancora

io:"e che non potrai più tornare indietro"

mi guarda in pensiero, poi fa 'si' con la testa.

io:"spetta che chiamo louis"

prendo il cellulare dal comodino e digito il numero

lou:"pronto, Zayn? "

io:"ciao lou, c'è un problema"

Rain mi guarda male

lou:"cioè? "

io:"Rain vuole fare il passaggio"

louis si strozza con la sua stessa saliva, poi ricomincia a parlare.

lou:"mi raccomando, zayn:fai pulito"

annuisco, come se lui mi vedesse, e chiudo la chiamata.

r:"allora?"

io:"rilassati, cercherò di non farti del male"

A VAMPIRE LOVE(IMPOSSIBLE)STORYLeggi questa storia gratuitamente!