40- Tutto è una bugia🥀

396 11 2


Pov's Nicole
F: amore mio!
Cosa? Ma davvero?
Non perdo l'occasione e quindi lo bacio,mi mancavano le sue labbra.
F:mi sei mancata
N:anche tu❤️

Sono strafelice! Ho fatto già buona parte del mio lavoro,adesso è giunta l'ora di sbarazzarsi di quella sfigata insieme ai suoi figli.
Chiamo Filippo per raccontargli quello che è accaduto,ma vengo interrotta dall'arrivo del dottore che spiega cosa sia successo al mio Irama.

D:signorina,la dobbiamo informare che il signor Fanti ha perso la memoria,non penso riuscirà di nuovo a riaverla perché la botta è stata molto grave e per poco non ha perso la vita.La informiamo pure che attraverso le nostre ricerche abbiamo scoperto che lui abbia dimenticato tutto quello che è successo in questi ultimi 5 anni,quindi è come se si ritrovasse all'università in questo momento.

Sorrido spontaneamente a quelle parole.

D:perché ride? Non è una cosa bella,dimenticherà sua moglie e i suoi figli.
N:oh no,niente sono molto dispiaciuta ma felice perché è sveglio.
D:bene,arrivederci
N:arriverderci.

Si,sono nella strada giusta.Quanta fortuna,lui non sarà mai felice tra le con quella lì,e neanche accanto a quei due stupidi figli.
Mi addormento accanto ad Irama,tra le sue braccia.

Il giorno dopo.

Pov's Carmen
Ad interrompere il mio sonno è una chiamata da un numero sconosciuto,rispondo e..

X:Parlo con la signora Ferreri?
C:si,si mi dica
X:il signor Fanti si è svegliato,la aspetta qui.
C:oddio,grazie,grazie mille. Arrivo subito
Come,come può essere? Sono al settimo cielo,tanti giorni ad aspettarlo ed adesso è arrivato il momento.
Mi lavo,mi vesto e mi trucco ed esco velocemente arrivo in ospedale e trovo lui sdraiato sul letto,mentre parla con qualcuno che non riesco a vedere.

Entro e sento delle voci..
F:ti amo
N:anch'io
N:oh Carmen,ti aspettavamo.
F:Carmen? Amore ma chi è? dice sussurrando
Il cuore è tutto frantumato e non riesco più a ritrovarne i pezzi.
Sento milioni di pugni alla stomaco,come martellate che distruggono le mie ossa.
Corro via,inizio a piangere.
Piango a singhiozzi,mi dispero.Non so più cosa fare.
Ogni giorno speso della mia vita ad aspettare una risposta,ad aspettare un esito,ad aspettare lui.
Tutto questo buttato via in due secondi solo per una piccola frase sussurrata che ha distrutto il rapporto di anni e anni di amore che non esisteranno mai più.MAI

Sento una mano toccare la mia spalla,mi giro e asciugo il trucco sbavato.
È il dottore

D:mi dispiace signora Ferreri..
C:Filippo!
F:..

Angolo autrici: Ragazzi vi lasciamo con questa piccola suspense!
Vi volevamo ringraziare per le 10ml visualizzazioni.
Grazie,grazie,grazie!🌹

Anche lontani,siamo più vicini?Leggi questa storia gratuitamente!