15-07-18

13 3 0

Ciao,

poco fa mia madre mi ha chiamato per farmi vedere un programma che stava andando in onda: Storie del genere.

Finita la puntata me ne sono tornato in camera e mia madre mi fa "che hai? Sembri arrabbiata", io ho alzato le spalle e lei ridendo mi fa "non hai ancora iniziato a prendere gli ormoni" e se ne va.

Tutto questo perchè? Lei ice che dato che sono "ancora femmina" allora non può trattarmi come un maschio. 

Vi racconto un episodio: una sera ebbi una crisi in pubblico e mi misi ad urlare in mezzo alla gente, poi la mandai a quel paese e me ne tornai a casa in lacrime. lei qualche giorno più tardi mi chiese come mai fossi ARRABBIATO (nemmeno triste) e io le risposi che era perchè stavo male. La sua risposta è stata: "mica ti devi arrabbiare con me se stai male: non sono io a farti stare male. So che ti senti sola, incompresa, ma non devi prendertela con noi; anche io sto male".

Allora, a parte il fatto che io non mi sento solo, poi se "mi sento incompreso" mica è colpa mia: sei tu mamma che non capisci... Con chi dovrei prendermela, eh? Con babbo Natale? Ma io boh: è colpa mia se sto male, mhmh.

Che bella la vita.

Adios~

Il mio primo diarioWhere stories live. Discover now