"chiunque tu sia, ho un badile, e non ho paura di usarlo!"

Comincia dall'inizio

ci incamminando

z:"adesso cosa fai?"

lo guardai stranita

io:"in che senso?"

z:"cosa fai appena arrivi a casa?"

io:"sicuramente una doccia perché i cavalli non hanno proprio un buon odore"

lui sorrise e mi circondò le spalle con un braccio,accarezzandomi il collo.

tipo strano.

ispirò ed espirò,sorridendo.

dopo qualche minuto arrivammo davanti al bungalow

io:"grazie,a domani"

mi abbracciò bloccandomi fra il suo corpo e la porta

z:"hai un buon odore"

wtf?!

io:"emm...grazie"

mi baciò la fronte e se ne andò.

entrai un casa cercando di nascondere il rossore del mio viso e salutai louis che era seduto sul tavolo a mangiare..una cotoletta?

io:"lou,perché mangi una cotoletta a quest'ora?"

fece spalluccie

lou:"avevo fame"

boh,vai a capirlo

lou:"perché sei rossa?"

merda

merda

merda

merda

io:"credo che zayn ci stia provando"

lou:"impossibile,non è il tuo tipo"

grazie eh.

mi guardò divertito

lou:"prego,sorellina"

gli feci il dito medio e mi misi sotto le lenzuola

lou:"aww ti sei offesa?"

si stese e mi abbracciò da dietro

io:"fatti mordere da un vampiro e muori"

lui ridacchiò e mi baciò la guancia.

e così mi addormentai

LA MATTINA DOPO

HARRY POV

io:"niall,sei ancora sporco qui"

lo pulii dalla sostanza rossa con della carta all'angolo della bocca

n:"grazie"

si lavò le mani ed uscimmo dal bagno

io:"vado a svegliare louis e Rain"

n:"controllati styles"

io:"io?ma se la mangi con gli occhi!"

n:"dettagli"

ci divisimo e arrivai davanti al loro bungalow

aprii la porta senza fatica,visto che quegli idioti l'avevano  lasciata aperta.

entrai nella camera e li vidi  abbracciati,ma sapevo che louis non dormiva.

saltai sul letto facendoli spaventare

r:"harry!!ma che cazzo fai?"

mi sedetti a gambe incrociate davanti a lei sorridendole

io:"buongiorno"

le scoccai un bacio sulla guancia avvicinandomi di poco al suo collo.

styles ce la puoi fare.

mi ritrassi e louis mi fulminò con lo sguardo

io:"vi aspetto in  cucina per andare a fare colazione"

mi alzai dal letto e corsi via,schivando la ciabatta che mi tirò Rain

RAIN POV

dopo esserci preparati uscimmo con harry

io:"ho fame,muoviamoci"

velocizzammo il passo e ci sedemmo ad un tavolo.

niall venne a salutarci e si sedette con noi

n:"cosa ti porto Rain?"

io:"una brioches"

poi mi rivolsi ad harry e louis

lou:"noi abbiamo già mangiato"

niall annuì e si diresse al bancone.

ma..mi sorge un dibbio

io:"louis,io non ti ho visto mangiare perché hai dormito tutto il tempo con me"

si torturò le mani

lou:"sono andato a mangiare prima perché avevo fame.ho svegliato anche harry e siamo andati insieme"

feci spalluccie

io:"ok"

eh no vecchio,non me la racconti giusta.

dopo poco arrivò niall con la mia brioches

io:"grashie"

la addentai e sorrisi per poi alzare il pollice in segno di approvazione.

lui scoppiò a ridere buttando la testa all'indietro  e circondarmi  le spalle con un braccio.

ma qui pensano tutti che io sia un appoggia braccio?

poi se ne tornò al bancone

lou:"Rain,credo che liam ti stia aspettando in scuderia"

io:"hai ragione..ma tu che compito avrai in questi  quattro mesi?"

lou:"faccio il bagnino insieme ad harry,niall  il barista,liam lavora con te e zayn...e zayn?"

h:"zayn rimorchia le ragazze.che lavoro fa zayn?"

niall urlò dal bancone

n:"LUI SOSTITUISCE I MALATI!!È IL NIPOTE DEL PROPRIETARIO DEL CAMPO!!"

beh,speriamo che liam non manchi o mi tocca sopportare zayn.

A VAMPIRE LOVE(IMPOSSIBLE)STORYLeggi questa storia gratuitamente!