Capitolo bonus l'intervista speciale

53 6 14

Cia ragazzi! Come vi avevo promesso per festeggiare la fine del libro ecco un capitolo bonus in cui il mio caro amico      TheAlb95       mi fa un intervista su di me e il mio libro. Seguitelo e leggete la sua storia Lost Alice ve la consiglio vivamente! Ed è pure single ragazze ; )

Come ti chiami?

Martina.

Quanti anni hai?

Quasi 16.

Da dove vieni?

Dal Piemonte.

Che scuola fai?

Quest'anno farò terza di Agraria.

Passioni?

Leggere e scrivere, giocare ai videogiochi ed ascoltare musica. Amo l'equitazione anche su purtroppo non la pratico. Gli animali sono la mia passione e spero che un giorno questa passione diventi un lavoro, adoro ovviamente i cavalli, i cani e i roditori, non ho paura di sporcarmi le mani amo i miei animali. Amo i rettili, anche se ho rinunciato a chiedere a mia madre un serpente dato che non lo vorrebbe mai, adoro la natura e i documentari.

Serie tv e anime preferito?

Trono di Spade e Death Note.

In Wattpad ti chiami Lunadance9, da dove viene questo nome?

Beh LunaDance è uno dei tanti nomignoli della mia cagnetta Luna, ed essendo uno dei soprannomi che preferisco ho deciso di chiamarmi così, il 9 invece non ha nessun significato semplicemente LunaDance era già usato come username.

Immagino che Hob sia un riferimento di Luna nel libro. La vostra amicizia è solida come quella tra Mary e Hob?

In realtà Hob ha un altro significato e no, non è ispirato a Luna. Si noi siamo molto legate anche se io, a differenza di Mary, non riuscirei a stare senza di lei a lungo.

In effetti Mary è una ragazza forte, ma con molti problemi nella vita. Tu ti definisci forte come lei?

No anzi. Mary è la rappresentazione di quella che vorrei essere. Forte e indipendente in grado di ignorare le opinioni altrui e di vivere la propria vita come meglio crede.

Quindi Marianna è una specie di riflesso della te interiore?

Mary rappresenta due cose. Uno quella che vorrei essere nella vita reale, due una denuncia nei confronti della società che non fa altro che peggiorare il mondo con le sue stupide regole e convenienze, gli adulti rigettano le loro mentalità inaccettabili e i loro sbagli sulle nuove generazioni, che ne pagano il prezzo. Marianna rappresenta quello che tutti noi dovremmo imparare ad essere, indipendenti da quello che conviene.

Quando hai scritto il libro?

A 13 anni, in terza media durante un brutto periodo. A 14 l'ho ripreso in mano, l'ho riletto tutto riscrivendolo in parte. Non mi ricordo più se ho iniziato a pubblicare poco prima o poco dopo il mio 15esimo compleanno.

Hai ricevuto degli apprezzamenti per il libro prima di iniziare a pubblicarlo?

Sono in pochi quelli che sanno di questo progetto e ancor meno quelli che hanno letto qualche capitolo prima che iniziassi la mia avventura su Wattpad. In pratica no.

Come mai hai deciso di pubblicarlo?

Ho semplicemente voluto mettermi in gioco per una volta, per dimostrare a me stessa che posso essere la scrittrice che sogno di essere.

Affari da Assassini L'ombra del preteLeggi questa storia gratuitamente!