3

27 6 3

Sento un suono assordante suonarmi nelle orecchie oh wow è la mia fantastica e dovrei essergli grata perchè sennò faccio tardi ogni mattina a scuola, che pizza oggi è il primo giorno di scuola, mi alzo dal mio letto metto le mie ciabattine ad unicorno comprate da Tiger e mi dirigo verso l'armadio prendo i vestiti una felpa grigia con scritto non lo so perché sono mezza drogata di prima mattina,prendo dei leggings neri dell'adidas e vans mentre mi dirigo verso i bagno vado a sbattere contro la porta dove bestemmio contro il Gesù pizza mentre il mio piede sta per esplodere tolgo la ciabatta e sembra una melanzana oh shit.
Finito tutto, scendo in cucina e vedo mia madre come sempre "Alaska muoviti che farai tardi" io non gli rispondo perché gli direi tutti di quei insulti che ho dentro di me, quindi mi trattengo.

Mangio, prendo il mio zaino e saluto mia madre e mi dirigo a scuola, prendo il cellulare e mi metto le cuffie alzo la musica ad alto volume e cammino.
POV GRAYSON
Io e Ethan stiamo andando a scuola "Guido io" dico io a Ethan mentre lui mi da un'occhiataccia mentre ci sediamo in auto.
Nel nostro tragitto per scuola vedo una ragazza con delle cuffie camminare, quando riesco a vedergli il viso vedo che è  la nostra vicina Alaska inizio ad andare alla sua stessa velocità e gli chiedo "vuoi un passaggio?" Fa finta di niente e quindi gli richiedo "vuoi un passaggio?"  Fa di nuovo finta di niente allora suono il clacson Ma nulla allora scendo dalla macchina
POV ALASKA
Sento qualcuno o qualcosa punzecchiare la mia schiena, cazzo no è Grayson e ora che vuole sta capra?
Tolgo le cuffie "che c'è?" Chiedo io in maniera scocciata "volevo chiederti se vuoi un passaggio" mi giro per vedere la macchina e vedo Ethan salutarmi "ok basta che non fai incidenti, sennò non sai cosa potrei farti"mi dirigo nella loro macchina "ciao Ethan" dico io "ehy" dice lui con un sorriso a trentadue denti wow che bel sorriso...  Alaska porca troia ho capito che è mattina ma svegliati, dice il mio subconscious.
Arrivati a scuola saluto i Dolan e li ringrazio per il passaggio, vedo tutti quanti fissarmi " cazzo avete da guardare non avete mai visto una ragazza nuova?!?" Urlo contro sta gente. Vado in segreteria per gli orari "ciao tu sei quella noi-" sento una voce familiare da quanto tempo non sento questa voce, mi giro e la vedo "Alaska?!" Vado da lei e l'abbraccio "mi sei mancata" dice lei "anche tu Alissa" io e Alissa ci conosciamo da quando eravamo piccole poi un giorno è dovuta partire via "che ci fai qui?" Dice lei "mi sono trasferita e ora vivo qui" "davvero non ci posso credere da quanto tempo"  la campanella suona e ho scoperto che abbiamo gli stessi orari.
Prima ora chimica yeee che schifo,prendiamo gli ultimi banchi vicino la finestra, dopo un po' iniziano ad entrare molti studenti, o wow c'è Grayson.

Daddies 🔥Where stories live. Discover now