Stiles Stilinski

244 22 6

Questo è la seconda parte del secondo immagina su SS.
#DA REVISIONARE#
È stato richiesto da: mipiaceildumbar

VI RINGRAZIO INFINITAMENTE PER LE 4K DI LETTURE E I 200 VOTI!<3
************************************

Stiles dopo quel giorno non è più lo stesso: raramente sorride e se lo fa è  un sorriso falso, esce poche volte dalla sua camera e rimane sotto le coperte con le cuffiette nelle orecchie.

Tiene le tende chiuse non facendo così entrare luce nella stanza.
Ti parla, ti parla sempre. Ti vede andare in giro per la tua stanza.

Piange sempre quando è da solo.
Piange perché quel giorno non è  riuscito a salvarti.

Però una notte Stiles ha voglia di uscire.
Sgattaiola fuori dalla finestra e inizia a correre come non ha mai fatto prima.
Arriva davanti a una casa che conosce molto bene, la tua.
Salta la staccionata e va verso il giardino.
Arriva sotto la tua finestra e la vede stranamente aperta.
Si arrampica dell'albero e entra nella tua camera.

È come la avevate lasciate il pomeriggio prima di andare a salvare Lydia.
Il letto è disfatto, sulla scrivania non c'è niente e i libri sono gettati a terra, alcuni aperti altri chiusi-potreste capire anche il perché-.
Stiles si guarda a attorno, gli occhi pieni di lacrime che però non fa scendere dai suoi occhi nocciola.

Passa le mani sulla scrivania, sul letto, sulla mensola, fino a quando non arriva a una foto.

La foto del vostro primo bacio.

Stiles se la rigira tra le mani ripensando a quel giorno quando però si accorge di un biglietto sul retro della foto.

Hey Stiles, guarda nel cassetto!

Getta la foto sul letto e apre il cassetto.

C'è una lettera.

Con scritto sopra Per Stiles in una scrittura molto elegante.

Gli tremano le mani.
Si mette seduto sul letto visto che si sente le gambe traballare.
Apre lentamente la busta tirando fuori da essa un paio di fogli scritti.

Ciao Stiles,

Se stai leggendo questa lettera probabilmente sarò morta durante lo scontro con il nogitsune.

Già a queste parole Stiles sente il battito accellelare e gli occhi iniziare a fare male.

Ti amo, lo sai? Anche se sono morta ti continuo ad amare e non smetterò mai di farlo Stiles.
Adesso sarai seduto sul mio letto, il letto su cui decine e decine di volte ci siamo baciati e coccolati fino ad addormentarci.
Il letto su cui abbiamo fatto per la prima volta l'amore.
Me la ricordo ancora quella notte: eravamo così spaventati di poterci fare male a vicenda.
A pensarci rido un po' sopra a questa storia.
Non ti disperare, okay? Io sarò sempre al tuo fianco, qualunque cosa tu faccia, qualunque tua decisione, io sarò sempre con te.
Sai, ho scoperto che mi avresti chiesto di sposarmi. Forse lo avresti fatto subito dopo esserti liberato del nogitsune, o forse tra anni e anni.
Ma dovresti sapere che in ogni caso ti avrei risposto di sì, sì e infinite altre volte sì.

A questo punto Stiles sta piangendo e sta singhiozzando sonorosamente.
Ti avrebbe chiesto di sposarlo prima della fine di quest'anno scolastico. Aveva già chiesto il permesso ai tuoi genitori che avevano accettato anche se titubanti.

Mi dispiace veramente di averti abbandonato, Stiles, non avrei mai voluto farlo.
Siamo giovani, nessuno dovrebbe morire ora.
Sei stato il miglior aspetto della mia vita.
Sei la mia vita.
Vai avanti Stiles, entra nell'FBI, realizza i tuoi sogni e creati una famiglia bellissima. Sono così fiera di te e di come sei cresciuto in questi ultimi anni anche se ci sono stati tanti compromessi.

Dimenticati di me Stiles.
Fallo per il tuo bene.

Addio mia anima gemella,
-T/N

Stiles smette di leggere.

Piange.

Singhiozza.

Pensa.

Ha paura.

Ha paura di andare avanti senza la sua anima gemella.

Ha una paura fottuta.

"Non potrò mai dimenticarti T/N. Ti amo anche io. Vorrei solo vederti un'ultima volta sorridere, vorrei solo un'ultima volta baciarti, vorrei solo un'ultima volta fare l'amore su questo letto o sul mio, vorrei solo un'ultima volta dirti 'Ti Amo'. Cercherò di andare avanti per te e per me. Vivrò la mia vita come se tu la stessi vivendo con me, come su tu fossi dentro al mio corpo. Sei dentro al mio cuore e lo sarai finché il mio, di cuore, non smetterà di battere."

Stiles si addormenta con il tuo cuscino tra le braccia, ispirando il tuo profumo e con la lettera stretta al petto.

L'ultima cosa che pensa prima di cadere tra le braccia di Morfeo è: Mi mancherai T/N.

************************************

Raga sto piangendo :)
Aspettatevi un immagina su Newt!

Immagina Teen Wolf e The Maze RunnerRead this story for FREE!