Melopea 1 su Dead in 2004

2 0 0
                                                  


Poi ingaggiarono la battaglia che è detta HIADNINGAVIG Ee si batterono tutto il giorno.E alla sera i re tornarono alle navi. Ma Hildr nella notte andò dai caduti e risvegliò con la magia tutti quelli che erano morti

Snorri Sturluson -EDDA-

06022018 giorno 49

Se dormo con il coprifuoco il potere è come non avercelo.

Se dormo con il coprifuoco è come non avere lo stomaco.

Il potere sta dispiegato ma non mentre dormo

Piovessero fucilate non mi sveglio voglio vedere i cadaveri con le mani festanti

E piove nella notte del coprifuoco e piove nel giorno del coprifuoco

non ci sarà sangue che la pioggia sin dei conti porta via anche le colpe mie

se ci saranno cadaveri chiuderò i loro occhi

che i cadaveri non si guardano negli occhi

e non si guarda neppure il televisore durante il coprifuoco

quanta gloria quanta gloria del potere con il coprifuoco

gloria a quantistiche crescenti come le tutele sul lavoro.

Vuoi un po' di gloria?La gloria la vuole lo stato costituito

se ti va male la vuole una morale che ti porta al funerale

lo sopporto il coprifuoco che di certo io non ci vivo con il coprifuoco

c'è chi rende utile anche la stagione dei monsoni

cadessero le macerie addosso che son le quattro del mattino.

Che t'importa dell'amore se è arrivato il coprifuoco?

Dopo l'intervento ventricolare è emerso rancore dal ventre che non sento,ventre e

rancore sono sovvenzionati o sono giunti come il coprifuoco.

Emerge il rancore emerge e giunge il potere la sua azione è indiscreta

domande come "chissà cosa potrà cambiare utilizzando il potere in caso di rancore

ed il rancore in caso il potere giunga" ma che m'importa c'è il coprifuoco.

Il rancore ha un problema dopo l'intervento del potere.

sente che a nessuno importa del coprifuoco.

Rancore non farti coinvolgere in azioni non congiunte.

Rancore non ti siamo sovvenzionati c'è il coprifuoco.

Sono capro espiatorio,è per causa mia e dei miei interventi che Massim Laid 1060 0E non ha avuto intenzione di consegnare in ulteriore parti di dead in 2004,sono intervenuto tra astenie e crolli nervosi poi l'ho chiamato abulico,a Massim Laid non piace accusare gli altri di esserlo .Un giorno per mia intercessione realizzò undici lapsus in un giorno,non potevo dirli che l'ora era giunta,non potevo,quelli furono i giorni in cui pensava di essere Wittgenstain che è numerazione,poi ho viaggiato sulla sua linea del tempo e l'ho condotto dove poteva essere chi volevo farlo esserej.Posso cambiare forma,un abominio se cresce nel suo ego ipertrofico che dice di avere troppe pretese ,ma le dichiarazioni non mi appartengono.In un tempo lontano ci fu una crisi di vocazione,alcuni dicono che fosse immotivato invocare gli eventi,qualcuno ha cercato di vedere in quelle scelte non una crisi ma un indicatore forte dei tempi nuovi,cercai la via della vocazione ,non capivo perché l'India divenne così importante,poi trovai delle prove ineffabili purtroppo. Passai per Tel Aviv e poi Gerusalemme,restai abbacinato dal sole del deserto che non era rubiscente come quello che Massim Laid 1060 0E vide i suoi ultimi giorni,non ho neppure gli ultimi giorni di conseguenza non ho postume di vita precedente.In qualche ora persi il mio clamide che divenne fiamma come il moonshine che esplode nel distillatore nei monti Appalacchi, da quelle parti non sono mai stato chiamato,a chi mi dice quale possa essere stato il motivo dico di non sapere e che il libero mercato ci darà risposte insieme alla camera di commercio per un mutuo a fondo perduto. Nel mio nuovo aspetto decisi di farmi chiamare il demoni etto con il mantice ,la mia protuberazione ossea non è d'avorio ma resistette alla temperatura . Cercavo due oggetti in accampamenti oppure nelle borse dei raminghi che fuggivano da conflitti. Trovai un'accampamento poi nell'ombra mi ero proposto di attendere la notte,nell'accampamento c'era un mantice ,con quel mantice avrei minacciato il sole,un'ovino è tradizione nell'est asiatico ma una creatura rossa no. Sarei diventato l'attrazione dei turisti,un servizio giornalistico ,qualcuno mi avrebbe riconosciuto dagli occhi,oppure mi avrebbero messo in una gabbia con un'esser e clonato.Trovai un vestale che mi avrebbe concesso di non essere visto. Appresi nel viaggio che la capitale d'Israele sarebbe stata Gerusalemme non Tel aviv,i simboli delle civiltà sono un modo per indicare nella storia dei punti fermi,perché i loro non li sapremo mai,per mia intercessione.Guerra,pestilenza raccolta fondi,scientology i mormoni,i bitcoin e le altre cripto monete,fatevi condurre nelle tenebre,il primordio era tenebra,l'anima di Dio è la mia e anche il suo ardore.Ora me il demonietto con il mantice,il putto dell'inferno e faccia atroce sono sulla mensola della finestra di Malia Cabboni,era un giorno con gli occhi di dio che passavano oltre le nuvole.Il putto dell'inferno era un punkettone che chiunque anche chi non conosceva con il tempo fu allontanato,con il tempo tutti dimenticarono il suo nome. Faccia atroce era Massim Laid 1060 OE. Dicono che in questo mondo c'è redenzione fatevi dire perché è di tutti,fatevi dire chi interferisce, guardare cosa diventa un'insieme dinamico è diventato un'ordine altrimenti non ci sei.

Postumie su Dead in 2004Where stories live. Discover now