CAPITOLO:12

80 3 0

CAPITOLO: 12

Ormai era già passata una settimana da quando stavano di nuovo insieme lui era felicissimo mentre lei aveva paura, ma non lo dava a vedere lo guarda

"Che cosa facciamo?"disse guardando il ragazzo

"Mhh...vediamo"

Disse avvicinandosi a lei ma lei subito lo fermò

"Che succede?"disse il ragazzo interrogativo

"Niente"disse lei

"Impossibile"

"Ti ho detto che non ho niente"disse alzando la voce

"Piccola, ti prego dimmi il perché ti stai comportando cosi"

L'unica cosa che la ragazza fece e proprio quello di abbracciarlo aveva paura che alla fine lui se ne sarebbe andato una lacrima le rigó il viso

"Scusami se sono cosi, ma ho paura Harry"disse tra le lacrime

"Shh…stai pur certa che io non ti lascerò mai neanche morto" lei sorrise

"Amo quando sorridi"disse il ragazzo

"Io amo te Harry" lui la baciò mise una mano nel fianco della ragazza

"Sei l'unica cosa bella che vorrei non andasse mai via"la ragazza lo guardò si girò e si sedette lui fece la stessa cosa e la ragazza incominciò a parlare

"Ricordo perfettamente il nostro primo incontro Harry tu eri sopra il cavallo e io ero appena arrivata qua a Londra,e appena ti vidi avevo sorriso"

"Che ne dici se cavalchiamo insieme?"

" va bene" disse lei entusiasta

“andiamo" si avviarono per prendere i cavalli e appena arrivarono lei prese quello bianco mentre lui quello nero

"Andiamo?"

"Andiamo"

Salirono sul cavallo

"Sei l'unica ragazza che le piace cavalcare piuttosto che andare in discoteca"

"Beh…e la verità a me non piace stare molto a contatto con la gente, non sono di quelle che riesce a fare amicizia subito mi ci vuole un po'di tempo per capire che sia una persona di cui mi posso fidare o meno"

"E io?"

"Tu cosa?"

"Cosa ne pensi di me?"

"Che ti amo tanto e troppo da quando ti ho incontrato hai stravolto la mia vita rendendola ancora più bella"

"Ti amo"

"Anche io cucciolo"

"Ci fermiamo qua?"

La ragazza annuí e iniziò a sorridere così senza un motivo,si fermarono e appena scesero dal cavallo lui la prese da dietro e la portò nel suo petto lei non si mosse prese la sua mano e la intrecció con la sua

"Ti amo davvero e dico davvero che non ti lascerò mai"

"Harry tu potrai essere anche un principe ma tu per me sei il mio principe e nessuno riuscirà a farmi cambiare idea che tu sei la perfezione ti amo"

Lui la prese in braccio e la baciò si avvicinò a lei

"Ti amo tanto amore mio"disse fissandola lui la fece avvicinare a sé

"Non te ne andrai mai via da me perché se tu te ne andrai io ti farò ritornare da me"disse il ragazzo fissandola

"Dolce" lei disse si sedettero vicino ad un tronco lui non smetteva di fissarla

"Sei così dannatamente bella, nessuno ti amerà più di me" la ragazza lo fissò

"Nessuno ti amerà più di me" disse lei ripetendo le stesse parole che lui le disse

"Quando litighiamo ho un vuoto dentro di me a delle volte vorrei sparire e lasciare che il tormento sia in me, quando sto male senza di te inizio a prendermela con tutti, a volte vorrei che i litigi non ci fossero,non mi lascerai più vero?"

"No, Harry la verità e che se io ti perdo non riuscirei più a vivere ti amo"

"Anche io piccola"si baciarono un bacio che provocò dei brividi in tutto il corpo della ragazza le loro labbra si univano in un dolce bacio si guardano e si sorridono infondo i due ragazzi si amano più della loro vita si amano e si comprendono attraverso i loro sguardi lui ama lei, lei ama lui vorrebbero stare così per sempre vorrebbero che i loro sguardi fossero come la prima volta che si sono incontrati lui perso nel guardarla,lei ipnotizzata dal suo sguardo lui la baciò lei ricambió molto volentieri il bacio. Destiny si fermò un attimo era una ragazza che non voleva pensare ma in quel momento l'unica cosa che lei fece e pensare lui la prese per i polsi

"Non scappare, non te ne andare" lui la guardò e lei con sguardo rassicurante lo guardò

"Tranquillo tesoro, io non me ne andrò da te"disse guardandolo lui la baciò

"Ti amo grazie di tutto amore mio"

"Di niente tesoro mio"rispose lei

"Sei mia e sempre lo sarai"

"Sii, sempre tua e solo tua"disse lei sorridendo lui la baciò mise una mano nel collo della ragazza e la fece avvicinare di più a lui

"Ti amo mia dolce metà"

"Dolce puoi essere" disse la ragazza baciandolo

"Sei mia e solo mia"

"Lo so amore mio" i due si abbracciano Destiny mette la testa nel petto di Harry un sospiro uscì dalle labbra del ragazzo

"Che succede amore?"

"Arriverà il giorno che tu non starai più con me, che ti stancherai di avermi tra i piedi e arriverà il giorno in cui tu sarai felice di sapere che sarò morto"

La ragazza lo abbracciò più forte

"Non succederà mai io quel giorno piangeró perché saprò che tu te ne sei andato via da me, e che non tornerai mai più, non potrò più sentire i tuoi respiri irregolari, non potremo più baciarci, non potremo mai più dividere lo stesso letto, non potremo mai più sentire i nostri bisbigli nella notte quando non riusciremo a dormire, non potremo più ridere insieme, non potremo più abbracciarci, non potremo più attaccare le nostre mani, ma le nostre anime si divideranno e quel giorno sarà il giorno più brutto della mia vita perché da li capiró che tu sei la persona più importante di tutta la mia vita Ti Amo" lui la abbracciò sentí una lacrima rigare lentamente nel suo volto se la tolse

"Ti amo amore mio grazie di tutto arriverà il giorno che ci incontreremo di nuovo e sorrideremo" si baciarono un bacio che fece si che le lacrime scendessero dai loro volti si girano e incontrano le lacrime

"Il bello e che posso toccarti e sentire le tue lacrime nelle mie labbra ti amo più della mia stessa vita se morissi tu per prima morirei anche io la mia anima sarebbe nel cielo insieme a te mentre io sarò qua sulla terra ad aspettare di morire anche io solo per poterti ribaciare nel modo in cui io so fare" la ragazza lo baciò mise una mano intorno al suo collo e approfondirono quel bacio cosi magico ai guardano e si sorridono mentre i loro sguardi si incrociarono.

you are my destinyLeggi questa storia gratuitamente!