15

336 24 0

Il biondo ed io siamo in giro per New York, ci sono tantissime persone che vagano ovunque e non posso fare a meno di sorridere quando mi compaiono davanti delle coppie dolcissime.

D'un tratto arriviamo davanti un bar, si chiama: "Friend and Love".

-Entriamo?- mi domanda Fede.

Annuisco e, con le mani intrecciate, facciamo il nostro ingresso. È pieno zeppo di gente, c'è dal bambino all'adulto.

Improvvisamente un ragazzo si butta addosso a me, avrà massimo sedici anni. Ha i capelli biondo platino e gli occhi color nocciola. 

-Sorry, sorry!- esclama alzando le mani.

In risposta gli sorrido, ricambia il dolce sorriso, dopo di che Fede mi stringe la mano, gli rivolgo uno sguardo e abbozzo un sorriso divertito.

Ci allontaniamo dal tipetto biondo platino e ci sediamo sui divanetti di pelle rossa.

-Cosa desideri?- mi domanda.
-Stare con te- borbotto avvicinando il mio volto al suo.

Alza lo sguardo che aveva puntato poco prima sul tablet e mi sorride sorpreso. Posiziona un braccio intorno alla mia vita e continua a scorrere col dito sullo schermo.

-Due cornetti al cioccolato e due frullati al cioccolato vanno bene?- mi chiede.
-Sì- espongo con gli occhi lucidi tenendo lo sguardo fisso su di lui.

Clicca sui cornetti e digita "2", dopo di ciò fa lo stesso con i frullati e rimette l'aggeggio elettronico al suo posto.

Mi afferra improvvisamente la mano e si scatena un uragano devastante dentro di me.     

Aggancio immediatamente il suo sguardo e rimango stupefatta dalla bellezza delle sue iridi: me ne innamoro sempre di più ogni volta che le guardo.

Questo momento viene interrotto dal cellulare di Fede, sbuffiamo contemporaneamente, successivamente il biondo acciuffa il suo iPhone.

-È Belle- confessa sinceramente agganciando il mio sguardo.
-Mmh- mugolo abbassando il viso.
-Scusami- sussurra.   

Si alza, lo seguo fino ad un certo punto con lo sguardo, poi il mio cellulare vibra in tasca, lo afferro e lo estraggo dalla tasca.

Da Benji:
Finalmente! Comunque va bene, aspetterò. Ciao.

Sospiro e mi mordo il labbro inferiore.

A Benji:
Ciao, a presto.

Visualizza subito, poco dopo si scollega, così metto in stand-by il mio cellulare e lo ripongo di nuovo in tasca. 

***

-Buonissimo- commenta Fede dando un altro morso al suo cornetto.
-Concordo- ribatto deglutendo il boccone.

Avvicino la cannuccia alle labbra e deglutisco un attimo dopo le ultime gocce del mio frullato.

-È tutto ottimo qui- commento pulendo le mie labbra con un fazzolettino pulito.
-Già- espone il biondo finendo il frullato.

Deglutisce e mi rivolge uno sguardo tenero.

-Stasera ti farò sentire la protagonista di un libro romantico- espone divertito mentre sorride.
-D'accordo- ridacchio con gli occhi lucidi.

Spazio autrice
[17:40 03/01/18] 

UN'AVVENTURA D'AMORE Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora